Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 28, 2021 Last Updated 10:29 AM, Sep 27, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 scalogni,
  • 225 g d'orzo perlato,
  • 125 g di passata di pomodoro,
  • 1,5 l circa di buon brodo pronto,
  • 1 limone,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo),
  • olio extra vergine d'oliva dal fruttato intenso e leggero,
  • olio vergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 12-14 pomodori piccadilly,
  • 1 limone,
  • 100 g di olive nere morbide,
  • 1 mazzetto di basilico o menta fresca,
  • 60 g circa di mandorle sgusciate e pelate,
  • 320 g di pipe rigate integrali,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone

  • 1 grande peperone giallo,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 2 carote medie,
  • 60 g di parmigiano,
  • 1 mazzetto piccolo di basilico fresco,
  • 3-400 g di uva nera o bianca,
  • 2 cucchiai di semi di girasole,
  • maggiorana secca,
  • olio extra vergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire il peperone giallo, tagliarlo in piccoli cubetti e metterlo in una padella insieme a 1 cucchiaio abbondante di olio, un pizzico di sale e le foglie di menta intere, coprirlo e cuocerlo per 10 minuti scarsi bagnando con poche gocce di acqua se necessario.
  2. Pulire le carote, tagliarle in mezze rondelle o a cubetti e cuocerle a vapore per 10-15 minuti lasciandole leggermente croccanti, una volta pronte condirle con poco olio, sale e un pizzico di maggiorana secca.
  3. Dividere in sottili scaglie il parmigiano, pulire con cura il basilico, spezzettarlo finemente con le mani solo all'ultimo momento.
  4. Lavare l'uva, dividere ogni acino a metà e eliminare i semi mettendo il tutto in una grande ciotola con i peperoni privati della menta e le carote fredde.
  5. Unire un pizzico di sale, poco olio e il basilico spezzettato, distribuire in coppette o piatti e cospargere con le scaglie di parmigiano e i semi di girasole.

Due ingredienti estivi di stagione, pomodori e zucchine, una profumata e fantastica erba aromatica che piace praticamente a tutti, il soave e nobile basilico, un legume eccellente ricco di proteine e tante sostanze protettive, i fantastici ceci.

È da questi 4 elementi che si parte per realizzare una crema di incredibile bontà in sinergia con l’ottimo e indispensabile olio extravergine d’oliva, l’aglio abbondante ma che vi assicuriamo si armonizza e mimetizza al meglio con le zucchine senza prevalere sull’ortaggio, il curry per valorizzare al meglio i ceci passati al forno.

Una delizia, presente in uno dei libri più belli dello Chef Giuseppe Capano, che bisogna assolutamente provare anche nel caldo dell’estate servendo la crema tiepida o a temperatura ambiente in compagnia di buoni amici!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine medie,
  • 4 spicchi d’aglio,
  • 200 g di pomodori datterino,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 200 g di ceci lessati,
  • ¼ di cucchiaino di curry in polvere,
  • 800 ml circa di brodo vegetale,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine e tagliarle a cubetti, sbucciare gli spicchi d’aglio e metterli interi in una casseruola dal fondo spesso, rosolarli per alcuni minuti a calore basso insieme a 2-3 cucchiai di olio.
  2. Aggiungere le zucchine, salare e cuocere per 15 minuti circa fino a rendere tenera la verdura, se necessario versare poco brodo vegetale.
  3. Nel frattempo lavare i pomodori datterino, tagliarli a fette e condirli con poco sale, 2 cucchiai di olio e le foglie del basilico pulite e spezzettate finemente con le mani, mescolare e lasciare marinare, schiacciare i ceci con una forchetta, condirli con il curry e poco olio, tostarli nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti circa o in alternativa in una padella dal fondo pesante.
  4. Frullare le zucchine allungando la purea con il brodo sufficiente a ottenere una crema morbida, scaldarla appena fino a renderla tiepida, trasferirla nei piatti, mettere nel mezzo i pomodori con tutto il loro fondo di marinata e completare con i ceci al curry tostati.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 piccolo mazzetto di basilico,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone biologico grattugiata,
  • 60 g di pecorino grattugiato,
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 3 uova,
  • 1 peperone rosso,
  • 12 foglie di menta fresca,
  • poco burro,
  • poca farina di mais,
  • Bellini olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Sfogliare, lavare e asciugare il basilico, spezzettarlo finemente con le mani, preparare la buccia di limone e il pecorino, mettere la ricotta in una ciotola e cominciare a schiacciarla con una frusta.
  2. Aggiungere il pecorino, il basilico spezzettato, la buccia di limone, un pizzico di sale e i tuorli d'uovo continuando a mescolare fino a ottenere una crema omogenea.
  3. Aggiungere gli albumi rimasti montati a neve soda, mescolare delicatamente e riempire 4 stampini da 10 cm di diametro precedentemente imburrati e cosparsi di farina di mais.
  4. Cuocere nel forno caldo a 160 gradi per 30 minuti circa, nel frattempo lavare il peperone, eliminare picciolo, filamenti e semi, tagliarlo a dadini e metterlo in una piccola casseruola insieme a 1 bicchiere di acqua, 1 cucchiaio abbondante di olio e un pizzico di sale.
  5. Coprire e cuocere il peperone per 15 minuti circa, negli ultimi 2-3 minuti unire le foglie di menta intere ben pulite, intiepidire e passare al setaccio raccogliendo la crema in una ciotolina, se troppo densa allungarla con poca acqua e rinforzare la presenza dell'olio versandone un altro cucchiaio abbondante.
  6. Stendere la crema di peperoni sul fondo dei piatti, intiepidire i tortini, sformarli al centro dei piatti e decorarli con foglie di basilico e menta fresca.

Ultimi articoli

Origano, delizia e splendore di montagna

Origano, delizia e splendore di montagna

23-09-2021 Erbe aromatiche

L'origano è una tipica pianta di montagna che cre...

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extravergine d’oliva Vòria Podere Malvarosa

Patate dolci in salsa verde al limone e …

14-09-2021 Olio di Oliva

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extra...

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi in baccello

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi …

01-09-2021 Mangiare sano

Sapore e consistenza dei fagioli freschi in baccel...

Libri in Primo Piano

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Le ricette del mese

Mela verde al gomasio con ravanelli, rucola e olive

Mela verde al gomasio con ravanelli, ruc…

25-09-2021 Antipasti

L’arrivo stagionale delle buone mele nuove, lo s...

Barbabietole al curry con cavolfiore ai semi di papavero

Barbabietole al curry con cavolfiore ai …

22-09-2021 Antipasti

In questa ricetta si incontrano due ortaggi che in...

Involtini di melanzane di fine estate con fagiolini e peperoni ai funghi

Involtini di melanzane di fine estate co…

21-09-2021 Secondi

Prima che con l’arrivo dell’autunno sia le mas...

Invito alla Lettura

Gestire il (poco) tempo in cucina

Gestire il (poco) tempo in cucina

13-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro che affronta con praticità la mezz'ora c...

Il cibo per lo sport

Il cibo per lo sport

24-03-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Non si può prescinde...