Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 17, 2018 Last Updated 9:13 AM, Oct 13, 2018

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 spicchio piccolo di cipolla rossa (circa 1/8 di una intera),
  • 1 avocado grande,
  • 1 limone,
  • 2 piccoli finocchi,
  • 4 arance,
  • 150 g di scamorza affumicata,
  • ¼ di melagrana,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare il limone, asciugarlo e grattugiare ½ cucchiaino della buccia spremendo il succo, sbucciare la cipolla rossa e tritarla molto finemente.
  2. Pelare l'avocado, dividerlo in due parti e eliminare il nocciolo, tagliarlo in dadini piccoli e bagnarlo subito con poco succo del limone, condirlo con la cipolla rossa, poco sale e 2-3 cucchiai d'olio e lasciarlo marinare al fresco.
  3. Mondare i finocchi dalle sommità barbose, eliminare la foglia esterna più dura, lavarli e affettarli, metterli in un frullatore con un pizzico di sale e il succo del limone rimasto, frullare alla massima potenza fino a ottenere una crema semi liquida da profumare con la buccia di limone.
  4. Sbucciare le arance eliminando più pellicina bianca possibile e tagliarle in dadini della grandezza simile all'avocado, allo stesso modo tagliare la scamorza affumicata, sgranare i chicchi della melagrana.
  5. Mescolare insieme avocado, arance e scamorza e metterle in 4 ciotole o coppette, affogarla parzialmente nella crema di finocchio e decorare con i chicchi rossi di melagrana.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaio di capperi sottosale,
  • 80 g di olive nere morbide tipo kalamata,
  • 8 pomodori secchi sottolio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 500 g di tofu al naturale,
  • 1 limone,
  • 2 avocadi medi maturi,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 1 piccola carota,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 1 fettina di cipolla bianca,
  • 1 avocado maturo,
  • 2 carote medie,
  • 6 carciofi spinosi,
  • buon olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Spremere il succo del limone e tritare con un coltello il più finemente possibile la fettina di cipolla, in una ciotolina mescolare il succo di limone con la cipolla e un pizzico di sale.
  2. Pelare l’avocado e eliminare il nocciolo, tagliare in piccoli pezzi la morbida polpa e metterla in un frullatore, unire il succo di limone con la cipolla, 2-3 cucchiai d’olio d’oliva e un pizzico di sale, frullare fino a ottenere una morbida crema verde.
  3. Pulire con cura le carote e tritarle a mano con un coltello in modo da lasciarle fini ma sgranate, mescolarle con la crema di avocado.
  4. Pulire i carciofi da tutte le foglie esterne dure e fibrose, dal gambo e dalle punte, staccare singolarmente le foglie più tenere, lasciare le più piccole per la decorazione finale.
  5. Mettere la crema di avocado alle carote al centro dei piatti e circondarla dalle foglie di carciofo, decorare con fettine di limone e le foglione piccole dei carciofi, versare poche gocce di buon olio di olive a piacere e portare in tavola.
  6. Consumare prelevando con le foglie di carciofo la crema di avocado e degustando tutto insieme.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 2 avocadi medi maturi,
  • 1 mazzo di erba cipollina,
  • 6 uova,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Spremere il succo di limone e metterlo in una ciotola, sbucciare gli avocadi eliminando il grosso nocciolo centrale e la pellicina marrone eventualmente rimasta attaccata alla polpa, tagliarli in piccoli pezzi e metterli subito nella ciotola del limone mescolandoli in modo da evitare l’ossidazione.
  2. Lavare l’erba cipollina e con una forbice tagliuzzarla il più finemente possibile, aggiungerne la metà agli avocadi insieme a un pizzico di sale e 1 cucchiaio abbondante di olio, frullare fino a ottenere una crema consistente.
  3. Sbattere le uova con un pizzico di sale e l’erba cipollina rimasta, in una piccola padella formare quattro sottili frittatine e intiepidirle.
  4. Dividere ogni frittatine in 4 triangolini e arrotolarli su se stessi, spremere la mousse di avocado nel centro dei piatti e circondarla con gli involtini di frittatina.
  5. Per una presentazione più accattivante tagliare 4 fette alte 2 cm circa dalla parte più bombata di altri avocadi eliminando poi con delicatezza il nocciolo in modo da ricavare naturalmente un buco centrale da riempire con la mousse.

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di farina integrale,
  • 20 g di semi di papavero,
  • 4 cipolle rosse medie,
  • 4 foglie di alloro fresche,
  • 1 limone,
  • 2 avocadi maturi,
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna,
  • 2 cucchiai di aceto,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Mescolare insieme la farina integrale, i semi di papavero e un pizzico di sale, disporre a fontana su una spianatoia e nel mezzo mettere 2 cucchiai d’olio e 4 di acqua tiepida, impastare raccogliendo la farina dai bordi interni e lavorare fino a formare una pasta morbida versando l’altra acqua tiepida necessaria, avvolgerla in un panno e lasciarla risposare per 1 ora.
  2. Sbucciare le cipolle rosse, tagliarle in 4-6 spicchi a seconda della grandezza e metterle in una padella insieme a poco olio, le foglie di alloro e un pizzico di sale, coprirle e iniziare a rosolarle da sole a calore basso per 5-10 minuti.
  3. Spremere il succo del limone, lavare con cura e pelare l’avocado, dividerlo a metà per il lungo eliminando il nocciolo centrale, affettarlo finemente e bagnarlo subito con il succo di limone mettendolo in un frullatore, aggiungere un pizzico di sale frullando finemente fino a ottenere una crema da regolare di sale, coprirla e conservarla in frigorifero.
  4. Aggiungere alle cipolle rosolate lo zucchero di canna, cuocerle per altri 5 minuti e versare l’aceto lasciando sul fornello il tutto per mezzo minuto, spegnere e lasciare intiepidire.
  5. Stendere la pasta allo spessore di 1-2 mm e ricavare delle stelline da mettere in una bassa teglia da forno, cuocerle nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti circa.
  6. Sfogliare completamente le cipolle cotte eliminando la radice, mettere la crema di avocado al centro dei piatti e circondarla con le foglie di cipolle come se fossero dei petali di un fiore, disporre decorativamente sulla crema le stelline croccanti e servire.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Invito alla Lettura

Il Cucchiaino d'Argento - Vol. 2 da 6 a …

09-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

100 piatti gustosi per il tuo bambino Abbiamo let...

100 baby ricetta

25-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'alimentazione naturale da 1 ai 3 anni Il testo ...

banner