Ti trovi qui:Home»Ricette»Antipasti»Tartine di zucchine a vapore marinate in timo e olio con brunoise colorata

Tartine di zucchine a vapore marinate in timo e olio con brunoise colorata

Mercoledì, 30 Agosto 2017 20:16
Tartine di zucchine a vapore marinate in timo e olio con brunoise colorata - 3.0 out of 5 based on 2 votes
Tartine di zucchine a vapore marinate in timo e olio con brunoise colorata Copyright © Giuseppe Capano

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 mazzetto di buon timo fresco meglio se nella versione limonato,
  • 2 piccole carote,
  • 8 ravanelli,
  • 80 g di olive nere morbide,
  • 40 g di mandorle sgusciate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine e asciugarle, tagliarle in obliquo in modo da formare grandi fette ovali spesse circa 4 mm, stenderle in un cestello e cuocerle a vapore per 5 minuti scarsi.
  2. Travasarle in un vassoio e lasciarle raffreddare, quindi condirle con alcuni cucchiai di olio, un pizzico di sale e il timo fresco diviso in piccoli rametti, coprire e far marinare per almeno 1 ora.
  3. Nel frattempo tagliare le carote in piccoli cubetti e scottarle sempre a vapore per 2 minuti, raffreddarle e mescolarle con i ravanelli tagliati allo stesso modo mettendo il tutto in una ciotola.
  4. Recuperare un poco di olio della marinatura delle zucchine e condire carote e ravanelli, snocciolare le olive e tritarle grossolanamente, tagliare in piccole filetti o rondelle le mandorle sgusciate, unire questi due ingredienti alla base di verdure.
  5. Stendere le fette di zucchine marinate nei piatti, ricoprirle con la brunoise colorata, bagnare con poche gocce di olio e decorare con altri rametti di timo fresco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

300 g circa di batata rossa,

4 arance,

60 g circa di olive nere morbide,

1 carota,

2 cucchiai di semi di sesamo nero,

buon origano secco,

olio extravergine d'oliva,

sale

 

Preparazione

 

Lavare con molta cura la batata rossa, asciugarla e con un pelapatate o uno strumento simile tagliarla in sottili fettine disponendole nei piatti.

Sbucciare a vivo le arance e tagliarle in spicchi raccogliendo buona parte del succo che rilasciano, mescolare questo succo don 3-4 cucchiai d'olio e un pizzico di sale fino a formare un emulsione con cui condire le fettine di batata e lasciarle marinare per 20 minuti circa.

Snocciolare e tagliare a fettine le olive, pulire la carota e ridurla in sottili striscioline, tostare leggermente i semi di sesamo nero.

Condire le fettine di batata rossa con le olive e abbondante origano, mettere di fianco gli spicchi di arancia e negli spazi rimasti decorare con le striscioline di carota, completare cospargendo i semi di sesamo e servire.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Antipasti
  • Stagione: Estate
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 20'
  • Tempi di cottura: 10'
Vota questo articolo
(2 Voti)
Google Plusfacebooktwitterflickrfeedcontattinewsletter
  • Ultime Ricette
  • Tag Ingredienti

media partner

partner-tecnichenuove partner-cucinanaturale partner-aiab partner-corriere-della-sera partner-olioofficina partner-olioofficinaff partner-legambiente partner-festambiente partner-cambiamenu partner-mandacaru

Facebook