Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jul 10, 2020 Last Updated 9:07 PM, Jul 8, 2020

Citronette classica al profumo di zenzero e stabilizzata con lecitina

Pubblicato in Conserve e Salse
Letto 279 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)

La versione classica della salsa citronette (qui proposta con l’unica variante del profumo di zenzero) rimane stabile e emulsionata per pochi minuti, quelli che servono per condire e mescolare insalate e preparazioni da degustare espresse.

Per maggiore dinamicità il succo di limone può essere sostituito da quello di cedro, arancia, mandarino e pompelmo.

Nella seconda versione della salsa citronette la lecitina di soia stabilizza e rende uniforme il condimento per una conservazione relativamente più lunga, bisogna ricordare infatti che il succo di limone, al contrario dell’aceto ossida progressivamente nel tempo compromettendo il profilo sensoriale e la bontà del condimento, quindi diciamo una durata maggiore rispetto alla citronette classica, ma non eccessiva.

Ingredienti per i due distinti condimenti proporzionati ognuno su 4 persone:

  • 4 cucchiai di succo di limone,
  • 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • ½ cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • ½ cucchiaino raso di lecitina di soia,
  • sale

Preparazione

  1. Per la citronette classica mescolare in una ciotolina 2 cucchiai di succo di limone con lo zenzero grattugiato e lasciare profumare per 10 minuti, quindi filtrare con cura e scioglierci dentro un pizzico di sale, utilizzando una piccola frusta versare gradualmente 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva fino a formare un emulsione uniforme.
  2. Per la citronette stabilizzata mescolare in una ciotolina gli altri 2 cucchiai di succo di limone con la lecitina e lasciarla ammorbidire per 10-15 minuti, filtrare il tutto in un’altra ciotola pressando con cura la lecitina morbida e scioglierci dentro un pizzico di sale, utilizzando una piccola frusta versare gradualmente il restante olio fino a formare un emulsione uniforme, cremosa e stabile.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Conserve e Salse
  • Stagione: Inverno
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 10'
  • Tempi di cottura: 0'
Altro in questa categoria: Dressing ai carciofi e anice »

Ultimi articoli

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

Lo zenzero, il ginger degli inglesi

04-06-2020 Spezie

Lo zenzero è una spezia fortemente radicata nella...

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Invito alla Lettura

In forma dopo il parto

In forma dopo il parto

15-05-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Ciò che mangiamo ci riguarda sem...

I colori della salute

I colori della salute

09-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un utile manuale sulla sana alimentazione È un l...

banner