Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 25, 2021 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g circa di zenzero fresco,
  • 20 ravanelli,
  • 1 limone,
  • ½ pesca bianca molto matura,
  • 200 g circa di rucola fresca,
  • 1 cucchiaino scarso di curcuma in polvere,
  • 32 olive nere morbide tipo kalamata,
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di canapa,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare lo zenzero e tagliarlo in scagliette molto sottili, lavare i ravanelli, asciugarli, dividerli a metà e tagliarli in sottili mezze fette.
  2. Lavare con cura il limone, grattugiare ½ cucchiaino della buccia e spremere il succo, schiacciare la polpa di pesca morbida con una forchetta o in alternativa grattugiatala trasferendola in una ciotola e bagnandola subito con il succo del limone.
  3. Aggiungere la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e 4 cucchiai d’olio, mescolare a lungo fino a formare un emulsione.
  4. Pulire con cura la rucola e spezzettarla, mettere l’emulsione sul fondo dei piatti e coprire con un letto di rucola colorandola con una spruzzata di curcuma in polvere, nel mezzo disporre i ravanelli e tutto intorno le scagliette di zenzero fresco.
  5. Completare decorando con le olive nere e cospargendo il tutto con i semi di canapa, nel servire indicare di mescolare con cura il tutto raccogliendo l’emulsione presente sul fondo dei piatti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 fusto intero di sedano bianco,
  • 1 cucchiaio abbondante di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 limone,
  • 100 g di lenticchie verdi piccole,
  • 1 cipolla,
  • 4 foglie di alloro,
  • 80 g di olive verdi snocciolate,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura il sedano togliendo foglie e gambetti piccoli da destinare a un brodo o una minestra, lavare i gambi con cura e con un pelapatate o un affetta vegetali tagliarli in sottili striscioline.
  2. Preparare lo zenzero e mescolarlo con il succo di limone, 3-4 cucchiai di olio e un pizzico di sale, condire il sedano mescolandolo più volte, coprirlo e lasciarlo marinare per 1 ora.
  3. Nel frattempo sciacquare le lenticchie, metterle in abbondante acqua fredda in una casseruola e portarle gradualmente a ebollizione con dentro la cipolla sbucciata tagliata in 4 spicchi e le foglie di alloro lavate.
  4. Cuocere a calore basso per 20 minuti circa mantenendo al dente le lenticchie, scolarle passandole in acqua fredda e mescolarle con il sedano marinato.
  5. Aggiungere le olive verdi tagliate a metà o in spicchi e accompagnare con pane integrale.

Il termine stufato è quasi sempre sinonimo di carne, eppure questa particolare tecnica di cottura si adatta benissimo a molti altri cibi e non ultimi quelli vegetali di stagione come carote e asparagi.

Questi due ortaggi in primavera esprimono il meglio di se e consentono molti percorsi creativi all’insegna del gusto e della salute, qui sono appunto insieme in uno speciale stufato vegetale arricchito dal sensuale zenzero e dalla piacevole nota croccante e profumata delle nocciole!

Una vera bontà della cucina della salute!

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 carote medie,
  • 60 g di zenzero fresco,
  • 2 cipolloti rossi freschi,
  • 80 g di olive nere,
  • 250 g di asparagi verdi,
  • 120 g di nocciole intere,
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata finemente,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote, tagliarle in bastoncini della lunghezza di 5-6 cm e ½ cm circa di spessore, sbucciare lo zenzero e grattugiarlo grossolanamente o tritarlo con un coltello.
  2. Mondare i cipollotti, lavarli con cura e affettarli sottilmente mettendoli nella cocotte insieme a 2 cucchiai di olio, coprire e rosolare a calore basso per 5 minuti abbondanti.
  3. Aggiungere le carote e lo zenzero, salare appena, coprire nuovamente e continuare la cottura per 10 minuti sfruttando il recupero del vapore che dovrebbe consentire di non aggiungere altri liquidi in cottura.
  4. Unire le olive e continuare la lenta cottura per 5 minuti, nel frattempo mondare gli asparagi dalla parte finale dura, lavarli con molta cura e tagliarli in pezzi della lunghezza delle carote.
  5. Aggiungerli nella cocotte, coprire e proseguire per altri 10 minuti circa, sgusciare le nocciole, tostarle per 5 minuti abbondanti in un pentolino a calore basso.
  6. Intiepidirle, sfregarle tra le mani per eliminare gran parte della pellicina marrone e tritarle grossolanamente, distribuire lo stufato di carote e asparagi nei piatti cosparso con l’erba cipollina e accompagnare con le nocciole aggiunte però solo all'ultimo momento in modo da conservare intatta la loro croccantezza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 piccolo spicchio d'aglio,
  • 200 g circa di rucola fresca,
  • 4-5 pesche noci,
  • 30 g di mandorle in scaglie,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura il limone, grattugiare un cucchiaino della buccia e spremere il succo, mescolare a lungo il succo con 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e lo zenzero grattugiato.
  2. Sbucciare e schiacciare l'aglio, metterlo in un bicchiere insieme ad altri 2-3 cucchiai d'olio e la buccia di limone, coprirlo e lasciarlo marinare.
  3. Pulire con cura la rucola e spezzettarla, lavare le pesche, asciugarle e tagliarle in fettine.
  4. Mettere il condimento allo zenzero sul fondo dei piatti e coprire con un letto di rucola, nel mezzo disporre le mandorle in scaglie e tutto intorno le fettine di pesche macchiandole con i semi di papavero.
  5. Completare con l'olio all'aglio e limone ben filtrato, nel servire indicare di mescolare con cura il tutto raccogliendo il condimento allo zenzero presente sul fondo dei piatti.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ limone biologico,
  • 1 cucchiaino scarso di zenzero fresco grattugiato,
  • 60 g di burro,
  • 125 g di farina bianca,
  • 60 g di farina di riso,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di zucchero bianco,
  • la punta di 1 cucchiaino di cannella in polvere,
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere,
  • 6 tuorli d'uovo,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 50 ml di rum,
  • 50 ml di latte,
  • sale

Ultimi articoli

Patate dolci che gustosa sorpresa in cucina!

Patate dolci che gustosa sorpresa in cuc…

18-02-2021 Mangiare sano

Le patate dolci hanno ben poco a che fare con le n...

Frutta fresca, pressione regolare

Frutta fresca, pressione regolare

08-02-2021 Ipertensione

Favorire una buona pressione del sangue con un con...

Tra Prometeo e Maratona la potenza e magia dei semi di finocchio

Tra Prometeo e Maratona la potenza e mag…

02-02-2021 Spezie

Tipica e profumata pianta mediterranea il finocchi...

Libri in Primo Piano

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

Le ricette del mese

Foglie di cavolfiore e patate viola in olio al limone, mandorle e pepe rosa

Foglie di cavolfiore e patate viola in o…

25-02-2021 Antipasti

L’utilizzo di parti alimentari di solito destina...

Spuma rinfrescante al finocchio con olio extravergine d’oliva, ravanelli, menta e pepe

Spuma rinfrescante al finocchio con olio…

21-02-2021 Antipasti

L’eccellente finocchio ricco di virtù del benes...

Riso basmati ai semi di lino con carciofi alla menta

Riso basmati ai semi di lino con carciof…

20-02-2021 Primi

Sull’apporto dei fondamentali omega 3 dobbiamo f...

Invito alla Lettura

Buone, belle e naturali

Buone, belle e naturali

02-08-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le preziose ricette di Cucina Naturale.  &nbs...

Le feste belle per i nostri cuccioli

Le feste belle per i nostri cuccioli

12-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Come organizzare e allestire feste, incontri e mer...