Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 24, 2020 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 10 coste di sedano verde,
  • 1 limone,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 100 g di lattughino,
  • 2 cucchiai di pangrattato,
  • 1 cucchiaino di origano secco,
  • 90 g di germogli misti a piacere,
  • 1 cucchiaio ciascuno di semi di sesamo, girasole, zucca e lino,
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Eliminare dal sedano le foglie e i piccoli rametti laterali se presenti, lavarlo e se molto fibroso con un coltellino sfilare i filamenti partendo dalla base più chiara, una volta pronto tagliarlo in sottili striscioline.
  2. Metterlo in una ciotola e condirlo con il succo spremuto del limone precedentemente mescolato con lo zenzero fresco grattugiato, un pizzico di sale, 2-3 cucchiai di olio e una macinata abbondante di coriandolo, coprirlo e lasciarlo marinare per almeno 2 ore.
  3. Nel frattempo pulire e lavare il lattughino spezzettandolo con le mani, mescolare il pangrattato con l'origano e lavare con cura i germogli.
  4. Poco prima di servire il piatto tostare in un pentolino dal fondo spesso i quattro semi a calore basso per 5 minuti circa rigirandoli di frequente con un cucchiaio per non rischiare di bruciarli e unirli ancora caldi ai germogli mescolandoli insieme.
  5. Stendere il lattughino nei piatti e ricoprirlo con il sedano marinato e tutto il suo condimento, mettere nel mezzo i germogli mescolati ai semi croccanti e cospargere esternamente con il pangrattato profumato all'origano.

Il termine stufato è quasi sempre sinonimo di carne, eppure questa particolare tecnica di cottura si adatta benissimo a molti altri cibi e non ultimi quelli vegetali di stagione come carote e asparagi.

Questi due ortaggi in primavera esprimono il meglio di se e consentono molti percorsi creativi all’insegna del gusto e della salute, qui sono appunto insieme in uno speciale stufato vegetale arricchito dal sensuale zenzero e dalla piacevole nota croccante e profumata delle nocciole!

Una vera bontà della cucina della salute!

Ingredienti per 4 persone:

  • 6 carote medie,
  • 60 g di zenzero fresco,
  • 2 cipolloti rossi freschi,
  • 80 g di olive nere,
  • 250 g di asparagi verdi,
  • 120 g di nocciole intere,
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata finemente,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire le carote, tagliarle in bastoncini della lunghezza di 5-6 cm e ½ cm circa di spessore, sbucciare lo zenzero e grattugiarlo grossolanamente o tritarlo con un coltello.
  2. Mondare i cipollotti, lavarli con cura e affettarli sottilmente mettendoli nella cocotte insieme a 2 cucchiai di olio, coprire e rosolare a calore basso per 5 minuti abbondanti.
  3. Aggiungere le carote e lo zenzero, salare appena, coprire nuovamente e continuare la cottura per 10 minuti sfruttando il recupero del vapore che dovrebbe consentire di non aggiungere altri liquidi in cottura.
  4. Unire le olive e continuare la lenta cottura per 5 minuti, nel frattempo mondare gli asparagi dalla parte finale dura, lavarli con molta cura e tagliarli in pezzi della lunghezza delle carote.
  5. Aggiungerli nella cocotte, coprire e proseguire per altri 10 minuti circa, sgusciare le nocciole, tostarle per 5 minuti abbondanti in un pentolino a calore basso.
  6. Intiepidirle, sfregarle tra le mani per eliminare gran parte della pellicina marrone e tritarle grossolanamente, distribuire lo stufato di carote e asparagi nei piatti cosparso con l’erba cipollina e accompagnare con le nocciole aggiunte però solo all'ultimo momento in modo da conservare intatta la loro croccantezza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di polpa di salmone già pulita,
  • 250 g di alici molto fresche,
  • 250 g di mais lessato in precedenza,
  • 200 g di piselli sgusciati,
  • 1 piccolo cespo di lattuga,
  • 1 limone,
  • 1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • maggiorana secca,
  • olio,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 1 piccolo spicchio d'aglio,
  • 200 g circa di rucola fresca,
  • 4-5 pesche noci,
  • 30 g di mandorle in scaglie,
  • 1 cucchiaino di semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con cura il limone, grattugiare un cucchiaino della buccia e spremere il succo, mescolare a lungo il succo con 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e lo zenzero grattugiato.
  2. Sbucciare e schiacciare l'aglio, metterlo in un bicchiere insieme ad altri 2-3 cucchiai d'olio e la buccia di limone, coprirlo e lasciarlo marinare.
  3. Pulire con cura la rucola e spezzettarla, lavare le pesche, asciugarle e tagliarle in fettine.
  4. Mettere il condimento allo zenzero sul fondo dei piatti e coprire con un letto di rucola, nel mezzo disporre le mandorle in scaglie e tutto intorno le fettine di pesche macchiandole con i semi di papavero.
  5. Completare con l'olio all'aglio e limone ben filtrato, nel servire indicare di mescolare con cura il tutto raccogliendo il condimento allo zenzero presente sul fondo dei piatti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 porri medio grandi,
  • 1 peperoncino,
  • 150 g di lenticchie verdi di Altamura lasciate in ammollo per 8 ore (o di altro tipo),
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 300 g di sedano rapa,
  • 1 cucchiaino raso di curcuma in polvere,
  • 250 g di spinaci freschi,
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo nero,
  • paprika rossa,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare i porri, lavarli e affettarli finemente, metterli insieme al peperoncino tritato in una pentola per zuppe insieme a 2-3 cucchiai d'olio e rosolarli a calore basso e pentola coperta per 10 minuti circa.
  2. Sciacquare le lenticchie e aggiungerle al soffritto di porri, far insaporire 5 minuti mescolando bene, bagnare con 1 l abbondante di acqua calda e cuocere per circa 40 minuti.
  3. Nel frattempo preparare lo zenzero, sbucciare il sedano rapa e tagliarlo a cubetti, metterlo in una casseruola con lo zenzero, la curcuma, 2 bicchieri di acqua, poco sale, poco pepe e 1 cucchiaio di olio, cuocerlo per 20 minuti circa e una volta pronto frullarlo trasformandolo in una crema gialla profumata.
  4. Negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungere gli spinaci lavati alle lenticchie, frullare finemente il tutto correggendo la densità della crema, trasferire nelle fondine, aggiungere la crema gialla a macchie, decorare con i semi di sesamo nero e la paprika.

Ultimi articoli

Gioco, sensi e scelte alimentari

Gioco, sensi e scelte alimentari

21-11-2020 Cucina per i Bimbi

Il gioco e il coinvolgimento diretto dei sensi e d...

Usi e creatività con la centrifuga da insalata

Usi e creatività con la centrifuga da i…

09-11-2020 Utensili da Cucina

La centrifuga da insalata è un economico e pratic...

La bella Maggiorana simbolo di felicità e magia

La bella Maggiorana simbolo di felicità…

03-11-2020 Erbe aromatiche

Simbolo di felicità e magia la profumata e bella ...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

La Cucina a Crudo - terza edizione

La Cucina a Crudo - terza edizione

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Le ricette del mese

Bavarese di mele e limone all’olio con cialde croccanti speziate

Bavarese di mele e limone all’olio con…

20-11-2020 Dolci e Dessert

Frutta e olio di alta qualità sono un binomio fan...

Gnocchetti di castagne al curry con salsina agrodolce di cipolle pere e timo

Gnocchetti di castagne al curry con sals…

18-11-2020 Primi

La categoria degli gnocchi è una delle più poliv...

Muffin ai pistacchi e olio d’oliva

Muffin ai pistacchi e olio d’oliva

16-11-2020 Dolci e Dessert

Preparazione poliedrica e modellabile secondo tant...

Invito alla Lettura

La natura al servizio dell'uomo

La natura al servizio dell'uomo

04-04-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Piante, rimedi naturali e applicazioni in cucina. ...

Equo e Solidale

Equo e Solidale

07-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un ricettario per tutti i giorni È un libro molt...