Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Anelli di pasta con ripieno alle tre lenticchie

Anelli di pasta con ripieno alle tre lenticchie Copyright © Giuseppe Capano
Pubblicato in Primi
Letto 2892 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 g di lenticchie nere beluga,
  • 80 g di lenticchie verdi piccole,
  • 80 g di lenticchie rosse decorticate,
  • 3 finocchi,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 100 g di spinaci lessati,
  • 2-3 cucchiai di salsa di pomodoro,
  • 300 g di calamarata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lessare le tre lenticchie in questo modo: mettere le nere e le verdi separatamente con 250 ml di acqua fredda, portare a ebollizione, abbassare la fiamma e cuocere per 20 minuti circa lasciando assorbire tutto il liquido, mettere le rosse con 200 ml di acqua e cuocerle per non più di 15 minuti lasciando anche qui assorbire l'acqua.
  2. Dopo 10 minuti di cottura di quelle nere e verdi e dopo 5 minuti di quelle rosse togliere un cucchiaio abbondante di ogni tipo di lenticchie da usare come decorazione finale, una volta pronte stendere le lenticchie nei piatti e solo a questo punto salarle.
  3. Mondare i finocchi, dividerli a metà e lavarli con cura tagliandoli a fettine, sbucciare l'aglio e tritarlo, rosolarlo velocemente in una padella con 2-3 cucchiai di olio, aggiungere i finocchi, salare e cuocerli per 15 minuti circa.
  4. Frullare 1/3 dei finocchi con le lenticchie nere, 1/3 con quelle verdi e gli spinaci lessati, 1/3 con le lenticchie rosse e la salsa di pomodoro ottenendo tre creme consistenti.
  5. Lessare in abbondante acqua la calamarata e scolarla molto al dente, stenderla su un vassoio a raffreddare oliandola un poco, riempirla con le creme di lenticchie e metterla in 4 piatti resistenti al forno o in un'unica pirofila formando dei quadrati in cui alternare i diversi colori.
  6. Mettere in corrispondenza di ogni ripieno le lenticchie dello stesso colore conservate per la decorazione, oliare leggermente e gratinare per meno di 5 minuti nel forno caldo a 190 gradi. Chi preferisce può cospargere la pasta con formaggio grattugiato prima della gratinatura.

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

Yoga e dieta

Yoga e dieta

01-02-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Come ha avuto modo di...

Succhi freschi di frutta e verdura

Succhi freschi di frutta e verdura

30-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I Macro tascabili del benessere Un libro altament...

banner