Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 04, 2020 Last Updated 5:24 PM, Aug 3, 2020

Terrina di cavolfiore e funghi con salsa vellutata di pomodorini al limone

Pubblicato in Secondi
Letto 1980 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di cavolfiore bianco in cimette pulite,
  • 300 g di funghi champignon o simili freschi,
  • 3-4 cipollotti,
  • 4 uova,
  • 250 g di ricotta soda,
  • 250 g di pomodorini,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Cuocere a vapore il cavolfiore per 10 minuti abbondanti fino a renderlo morbido, nel frattempo pulire con cura i funghi eliminando la parte finale terrosa e pulendolo con un panno umido, quindi affettarli.
  2. Mondare i cipollotti conservando gran parte del verde, lavarli e affettarli, rosolarli in una padella per 5 minuti insieme a 2-3 cucchiai d'olio, aggiungere il cavolfiore cotto e dopo poco anche i funghi a fette, salare, coprire e cuocere per 10 minuti circa.
  3. Nel frattempo sbattere le uova con un pizzico di sale e la ricotta unendo a scelta anche del pepe, frullare velocemente le verdure cotte e una volta tiepide mescolarle con le uova sbattute.
  4. Rivestire uno stampo da plum-cake con carta da forno, metterci dentro l'impasto di cavolfiore e cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 30-40 minuti circa.
  5. A parte lavare i pomodorini e tagliarli in 4 spicchi, sbucciare e tritare l'aglio, rosolarlo velocemente in una piccola padella con poco olio, aggiungere i pomodorini insieme alla buccia di limone e a calore alto saltarli per 5 minuti salandoli poco, infine passarli al setaccio raccogliendo il succo arancione.
  6. Lasciare consolidare lo sformato e tagliarlo a fette mettendolo nei piatti e accompagnarlo con la salsina di pomodorini.

Ultimi articoli

Orzo cereale antico di sorprendente modernità

Orzo cereale antico di sorprendente mode…

21-07-2020 Mangiare sano

L’orzo è stato uno dei primi cereali ad essere ...

Basilico, la pianta regale per eccellenza

Basilico, la pianta regale per eccellenz…

16-07-2020 Erbe aromatiche

La pianta regale per eccellenza, tale è il signif...

Noci: vero elisir per la pelle

Noci: vero elisir per la pelle

13-06-2020 Mangiare sano

Le noci vantano un lunghissimo elenco di sostanze ...

Libri in Primo Piano

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

100 baby ricetta

100 baby ricetta

25-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'alimentazione naturale da 1 ai 3 anni Il testo ...

Il Cucchiaino d'Argento - Vol. 2 da 6 a 10 anni

Il Cucchiaino d'Argento - Vol. 2 da 6 a …

09-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

100 piatti gustosi per il tuo bambino Abbiamo let...

banner