Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 02, 2020 Last Updated 10:44 AM, May 30, 2020

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 4 pesche,
  • 200 g di yogurt intero o ricotta cremosa,
  • 3-4 cucchiai di miele,
  • 2 cucchiai di scaglie di mandorle,
  • 50 g di cioccolato fondente,
  • buon olio extravergine d'oliva dal fruttato intenso

Preparazione

  1. Mescolare la buccia di limone con 3-4 cucchiai di olio lasciando aromatizzare al fresco.
  2. Lavare con cura le pesche, dividerne a metà due e tagliarle a dadini mettendole in una caraffa, aggiungere lo yogurt o la ricotta, il miele e 3-4 cucchiaini di olio aromatizzato regolandolo secondo i propri gusti.
  3. Con un frullatore e immersione ridurre in crema la frutta, a parte tostare in una padella per alcuni minuti a calore basso le scaglie di mandorle e tagliare in piccole scaglie anche il cioccolato fondente.
  4. Dividere a metà le altre due pesche e eliminare il nocciole, tagliarle in fette spesse 3-4 mm.
  5. Stendere la crema sul fondo dei piatti i dentro alcune coppette, adagiarvi sopra le pesche in fette, cospargere con le scaglie di mandorle tostate e di cioccolato, far cadere qua e la alcune gocce dell'olio aromatizzato.

 

Ingredienti per 8 persone:

  • 5 g di lievito di birra,
  • 225 ml circa di acqua,
  • 1 cucchiaio di miele di castagno,
  • 250 g di farina 0,
  • 250 g di farina integrale,
  • 1 cucchiaino scarso di sale fino,
  • 8 grandi cespi di indivia belga,
  • 250 g di provola normale o affumicata,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione:

  1. Mescolare il lievito nell'acqua tiepida fino a scioglierlo completamente unendo anche il miele leggermente scaldato per renderlo più fluido, aggiungere la farina 0 e formata una pastella coprirla e lasciarla riposare per 45 minuti.
  2. Mescolare la farina integrale con il sale e disporla a fontana, nel mezzo mettere la pastella riposata, unire 3 cucchiai d'olio e raccogliendo man mano la farina dalla parte interna impastare gli ingredienti a lungo utilizzando le dita e i palmi delle mani.
  3. Ottenuto un impasto uniforme e morbido (versare un alto poco di acqua se necessario) inciderlo con una croce superficiale e metterlo in un largo e alto contenitore con coperchio, potrebbe andare bene anche una pentola in terracotta o acciaio, avvolgerlo con un panno e lasciarlo lievitare a lungo per un tempo medio di 7-8 ore.
  4. Poco prima della lievitazione piena lavare l'indivia belga, tagliarla a metà per il lungo e condirla con un pizzico di sale, una macinata di pepe e 4 cucchiai di olio, disporla in una teglia e cuocerla nel forno caldo a 190 gradi per 10 minuti, una volta fredda affettarla sempre per il lungo.
  5. Grattugiare grossolanamente la provola, dividere l'impasto lievitato in 3 parti e stenderle in sfoglie rettangolari di 30×40 m circa, mettere la prima su una teglia rivestita con carta da forno, farcirla con la metà dell'indivia belga e la metà del formaggio.
  6. Proseguire con la seconda sfoglia condendola come la prima e ricoprire il tutto con la terza sfoglia, lasciare lievitare per un'altra ora, oliare la focaccia e ricoprirla con i semi di papavero, riscaldare il forno fino a 180 gradi e cuocere per 25-30 minuti circa, intiepidire, tagliare a fette e servire.

Ingredienti per 8 persone:

  • 400 g circa di fragole grosse,
  • 2 cucchiai di miele d'acacia,
  • 250 g di yogurt intero,
  • 1 banana,
  • ½ limone,
  • foglie di menta fresca

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 1 cucchiaino di miele d'acacia,
  • 2-3 mazzetti di rucola,
  • 2 grandi mozzarella di bufala o latte vaccino,
  • mix di mandorle,
  • semi di lino,
  • noci del brasile,
  • noci e q10,
  • canapa sgusciata,
  • pepe da macinare,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Spremere il succo del limone e metterlo in una ciotolina, aggiungere il miele di acacia e mescolare fino a scioglierlo, unire un pizzico di sale, una macinata di pepe e 4 cucchiai di buon olio extravergine di oliva, continuare a mescolare fino a formare un emulsione.
  2. Mondare e lavare la rucola, tagliuzzarla grossolanamente e stenderla sul fondo di 4 piatti piani, tagliare le 2 mozzarelle in fette spesse circa ½ cm e stenderle su un piatto.
  3. Impanarle subito nel mix di mandorle, semi di lino, noci del brasile, noci e q10, condire l'insalatina di rucola con l'emulsione mescolando velocemente e adagiarvi sopra le fette di mozzarella impanate.
  4. Cospargere tutto intorno con un poco di canapa sgusciata e servire subito.

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 grandi limoni,
  • 2 mele gialle piccole,
  • 1 peperoncino,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 4 cucchiai di miele d'acacia,
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con molta cura un limone, dividerlo in 4 spicchi e affettare sottilmente dalla parte corta ogni spicchio compresa la buccia, eliminare i semi che vengono fuori durante il taglio.
  2. Sbucciare le mele, dividerle a metà, eliminare i semi e affettarle, aprire il peperoncino, prelevare i soli semi interni e metterli in una casseruola insieme a 4 cucchiai d'olio e l'aglio sbucciato tritato grosso.
  3. Rosolare dolcemente per 1 minuto, aggiungere le mele e il limone, salare e cuocere inizialmente per 10 minuti.
  4. Spremere il succo dell'altro limone e mescolarlo a lungo con il miele e lo zenzero grattugiato, unirlo al composto, salare e continuare la cottura per altri 10 minuti abbondanti.

 

Ultimi articoli

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavola

Ravanelli, la croccante sorpresa in tavo…

27-05-2020 Mangiare sano

Anche se le dinamiche di mercato ci fanno trovare ...

La salute dei denti è condizionata direttamente dai nostri pasti

La salute dei denti è condizionata dire…

21-05-2020 Alimentazione

La salute dei denti è fondamentale come premessa ...

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco di opportunità in cucina

Proteine vegetali e tofu, binomio ricco …

04-05-2020 Mangiare sano

Se siamo alla ricerca di buone proteine vegetali p...

Libri in Primo Piano

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Le ricette del mese

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio primaverile

Ceci e ravanelli in piccolo assaggio pri…

28-05-2020 Antipasti

Un assaggio di benvenuto semplice e veloce per un ...

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spinaci con salsa di carote allo zenzero

Gnoccheti morbidi di quinoa, sorgo e spi…

25-05-2020 Primi

Una tecnica molto speciale per questi originali gn...

Insalata verde primaverile con fragole e pecorino

Insalata verde primaverile con fragole e…

21-05-2020 Insalate

Una gustosa insalata di primavera dove si incontra...

Invito alla Lettura

Guarire con il cibo

Guarire con il cibo

12-12-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

300 ricette di cucina e rimedi naturali Libro int...

Gestire il (poco) tempo in cucina

Gestire il (poco) tempo in cucina

13-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro che affronta con praticità la mezz'ora c...