Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jun 16, 2019 Last Updated 6:16 AM, Jun 16, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di broccoletti verdi,
  • 7 clementine,
  • 2 cespi di radicchio rosso lungo,
  • 50 g di mandorle sgusciate,
  • 1 cucchiaino di pepe rosa
  • coriandolo in grani,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Dividere i broccoletti in piccole cimette, lavarle con cura e lessarle in acqua bollente per soli 5 minuti in modo da tenerli croccanti.
  2. Travasarli in acqua ghiacciata e recuperare l’acqua come brodo vegetale, scolarli dall’acqua dopo 5 minuti mettendoli a colare per bene in un colino o rigirandoli delicatamente in una centrifuga per insalata.
  3. Spremere il succo di due clementine e metterlo in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale, 4 cucchiai di olio, una macinata di coriandolo e mescolare fino a emulsionare il tutto, solo in ultimo aggiungere il pepe rosa schiacciato.
  4. Sbucciare le restanti clementine e dividerle in spicchi, lavare con cura il radicchio e affettarlo, tagliare le mandorle in grosse scaglie.
  5. Disporre il radicchio sul fondo dei piatti e sopra appoggiarvi le piccole cimette di broccoletti, circondare con gli spicchi di clementine, condire con l’emulsione al pepe rosa e completare con le mandorle in scaglie.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 finocchi,
  • 1 cipolla bianca,
  • 8 foglie di salvia,
  • 1 arancia,
  • 2-3 cucchiai di tamari o salsa di soia,
  • 150 g di radicchio verde,
  • 1 cucchiaio di sesamo nero,
  • la punta di un cucchiaino di zenzero in polvere,
  • coriandolo in grani,
  • olio di sesamo,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare i finocchi dalle sommità barbose e dalla foglia esterna più dura, dividerli a metà, lavarli e affettarli, cuocerli a vapore per 5 minuti scarsi mantenendoli croccanti.
  2. Sbucciare e affettare la cipolla, metterla in una padella insieme a 4 cucchiai di olio e le foglie di salvia, rosolarla a calore medio per 10 minuti, nel frattempo spremere l'arancia e mescolarla con il tamari, una macinata di coriandolo e lo zenzero in polvere.
  3. Lavare il radicchio verde molto bene ripassandolo più volte in acqua e affettarlo sottilmente, togliere la salvia dalle cipolle e aggiungere i finocchi e il radicchio, alzare la fiamma a lasciare insaporire qualche minuto, unire la salsina e continuare la cottura per altri 5 minuti scarsi abbassando la fiamma.
  4. Regolare di sale tenendo presente che il tamari è molto salato, distribuire nei piatti e cospargere con il sesamo nero.

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g di mandorle sgusciate,
  • 200 g di farina bianca,
  • 1 cucchiaino raso di lievito in polvere per salati o cremortartaro,
  • 100 g di ricotta fresca,
  • 300 g di patate a pasta bianca,
  • 2 carote medio piccole,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo,
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 2 cucchiai di semi di papavero,
  • 12 foglie di indivia belga
  • 12 di radicchio rosso o anche foglie dell’insalata preferita,
  • miele di castagno,
  • curcuma in polvere,
  • latte,
  • marsala secco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di farina bianca,
  • 50 g di farina di castagne,
  • 1 patata media a pasta bianca,
  • 250 ml di latte,
  • 1 foglia di alloro,
  • 150 g di taleggio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 4 cespi di radicchio rosso di Verona,
  • 400 g di ricotta fresca,
  • 1 uovo,
  • curcuma in polvere,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4-5 finocchi,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 150 g di spinaci freschi,
  • 150 g di radicchio rosso,
  • ½ cucchiaino di maggiorana secca,
  • 4-5 cucchiai di concentrato di pomodoro,
  • ½ cucchiaino di basilico secco,
  • 1 cucchiaio abbondante di paté di olive nere,
  • 1 cucchiaio di agaragar mescolato a 1 cucchiaio di maizena o amido di riso,
  • 200 ml di brodo vegetale freddo,
  • 50 g di germogli misti,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Il latte e i suoi derivati potrebbero essere un aiuto per affrontare meglio il diabete

Il latte e i suoi derivati potrebbero es…

14-05-2019 Diabete

Tra i tanti alimenti che possono svolgere un qualc...

Prevenzione dell'ipertensione, il grande aiuto dello yoga

Prevenzione dell'ipertensione, il grande…

05-05-2019 Ipertensione

Non solo il cibo e l’alimentazione possono esser...

Libri in Primo Piano

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Invito alla Lettura

Mangiare vegetariano

Mangiare vegetariano

27-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere mol...

L'importanza dell'equilibrio acido base

L'importanza dell'equilibrio acido base

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Il rapporto fondamentale tra la componente acida e...

banner