Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 17, 2022 Last Updated 9:35 AM, Jan 17, 2022

Cotto di finocchi in salsina di pinoli su letto di valerianella al sesamo e parmigiano

Pubblicato in Antipasti
Letto 227 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un piatto semplice ricco di virtù in cui giocano insieme i finocchi cotti a vapore per un tempo breve mantenendo gran parte delle loro virtù nutrizionali e la tenera valerianella che per quanto si sottovaluti spesso porta in dote qualità terapeutiche molto interessanti.

Chiamata spesso anche come songino o soncino questa gradevole insalata verde è ricca di vitale clorofilla, ferro che in questa ricetta viene rinforzato dal limone, il prezioso potassio spesso mancante e vitamine di base come la C che fanno sempre bene!

Una verdura verde a crudo che sa rinfrescare l’organismo come l’intera ricetta in se grazie anche alla gustosa salsina di pinoli che valorizza meglio i finocchi e ai semi di sesamo che insieme al saporito e poco formaggio finale esaltano tutto l’insieme!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 40 g di pinoli,
  • 2 cucchiai di semi di sesamo,
  • 2 finocchi medi,
  • 120 g circa di valerianella,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 1 limone,
  • 80 g di parmigiano,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Disporre i pinoli e i semi di sesamo ben separati in una piccola teglia e tostarli nel forno caldo a 160 gradi per 5-10 minuti scarsi.
  2. Mondare i finocchi conservando il solo cuore tenero utilizzando gli scarti per una zuppa o un brodo, lavarli bene, dividerli a metà, tagliarli in sottili spicchi e cuocerli a vapore per 5 minuti in modo da lasciarli al dente, scolarli e farli raffreddare.
  3. In un piccolo frullatore frullare finemente i pinoli tostati con 3 cucchiai di olio, il prezzemolo e un poco di acqua di cottura dei finocchi, salare leggermente gli spicchietti freddi e condirli con la salsina di pinoli.
  4. Pulire la valerianella, condirla con i semi di sesamo tostati, un pizzico di sale, un filo d’olio e poco succo di limone (dosandolo secondo i propri gusti).
  5. Mescolarla bene e metterla sul fondo di 4 piatti, adagiarvi sopra i finocchi, decorare con il parmigiano a scaglie e servire.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Antipasti
  • Stagione: Inverno
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 20'
  • Tempi di cottura: 10-15'

Ultimi articoli

La carenza di ferro e altri nutrienti come possibile segnale di un problema con il glutine

La carenza di ferro e altri nutrienti co…

13-01-2022 Celiachia

La carenza di alcuni sali minerali e vitamine potr...

Primi vegetali delle feste 2021, alternative chic e porta fortuna!

Primi vegetali delle feste 2021, alterna…

20-12-2021 Alimentazione

La nostra selezione 2021 di primi piatti che posso...

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

15-12-2021 Erbe aromatiche

Il Rafano ha una storia di utilizzo in cucina abba...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo mangiato

Dove va il cibo? Dopo che lo abbiamo man…

Maggio 01, 2003

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non ci ...

Invito alla Lettura

Prodotti naturali dalla A alla Z

Prodotti naturali dalla A alla Z

07-03-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Un libro molto utile ...

Il potere delle spezie

Il potere delle spezie

17-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Di libri sulle spezie...

banner