Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 25, 2020 Last Updated 12:00 AM, Sep 16, 2021

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 ml di aceto,
  • 10 bacche di ginepro,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 800 g di puntarelle,
  • 1 arancia,
  • 4 foglie di alloro fresco,
  • 1 cucchiaio abbondante di capperi sottosale,
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,
  • pepe rosa,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Portare a ebollizione un litro di acqua con l'aceto, le bacche di ginepro schiacciate, lo zucchero, un cucchiaio di olio e un poco di sale.
  2. Nel frattempo eliminare tutte le foglie esterne dal cespo di puntarelle evidenziando bene i duri e croccanti germogli, separarli singolarmente e lavarli con cura eliminando eventualmente anche la pellicina esterna lucida, tagliarli a metà per il lungo.
  3. Unirli al liquido in ebollizione e cuocerli per 5-10 minuti a seconda della grandezza, devono rimanere croccanti, scolarli e stenderli su un vassoio a raffreddare.
  4. Trasferirli in una terrina in vetro o terracotta e condirli con la buccia dell'arancia finemente pelata, le foglie di alloro lavate e parzialmente spezzettate, il prezzemolo tritato, una macinata di pepe rosa, poco sale e 3 cucchiai di olio, coprire e lasciare marinare per un giorno intero mescolando e rigirando ogni 2-3 ore.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • 100 g di yogurt,
  • 1 cucchiaio di capperi sottosale,
  • ½ limone,
  • 4 grandi fette di pane casereccio,
  • 1 piccolo spicchio d’aglio,
  • 1 mazzetto piccolo di erba cipollina,
  • 200 g di pomodorini ciliegino o pachino maturi,
  • 4 piccole zucchine,
  • maizena per la frittura,
  • olio extravergine d’oliva a diversa intensità,
  • sale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 20 g di funghi secchi,
  • 160 g di gorgonzola dolce,
  • 50 ml di latte,
  • 4 porri medio piccoli,
  • 20 noci intere,
  • 1 cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato,
  • 4 cucchiai di pangrattato,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 320 g di bavette,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mettere a bagno i funghi secchi in una tazza di acqua tiepida per almeno 20 minuti, tagliare il gorgonzola in pezzi e scioglierlo a bagnomaria con il latte.
  2. Togliere la parte verde dei porri, dividerli in due parti per il lungo, lavarli con cura sotto l'acqua corrente e affettarli finemente facendoli rosolare per 10 minuti a fuoco dolce in una padella con 4 cucchiai d'olio d'oliva.
  3. Nel frattempo sgusciare le noci, tritarne grossolanamente i 2/3 e finemente le restanti, scolare i funghi dall'acqua di ammollo e tritarli, aggiungere le noci tritate grosse, i funghi e la metà del prezzemolo tritato al soffritto di porri, mescolare e cuocere per altri 5 minuti.
  4. In un padellino tostare il pangrattato a calore basso per alcuni minuti fino a dorarlo, raffreddarlo e mescolarlo con il prezzemolo rimasto, le noci tritate fini e la buccia di limone.
  5. Lessare in abbondante acqua le bavette, scolarle al dente non troppo asciutte e metterle subito nella padella dei porri lasciandole insaporire brevemente, unire il gorgonzola sciolto e mescolare.
  6. Mettere nei piatti le bavette e cospargerle con la granola di pangrattato aromatizzato decorando con delle noci a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 15 g di funghi porcini secchi,
  • 4 cipolle bianche medie,
  • 4 foglie di alloro,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 200 g di semolino,
  • 1 carota,
  • 2 coste singole di sedano verde,
  • 1 grande rametto di rosmarino fresco,
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca,
  • 125 ml di vino bianco,
  • 4 carciofi,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • abbondante brodo vegetale,
  • pepe,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di farina bianca,
  • 100 g di farina integrale,
  • 25 g di lievito di birra,
  • 2 piccole zucchine,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 4 cipollotti,
  • 80 g di olive nere morbide,
  • 1 cucchiaio di foglie di prezzemolo,
  • 8 pomodori sottolio,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Impastare le due farine con il lievito sciolto in ½ bicchiere d'acqua tiepida, aggiungere un pizzico di sale e 2 cucchiai d'olio, versare quando serve altra acqua, formare un impasto morbido, disporlo in una grande ciotola, fare un taglio a croce, coprire con della pellicola trasparente e lasciare lievitare al caldo per almeno 2-3 ore.
  2. Nel frattempo lavare le zucchine, tagliarle a cubetti, condirle con l'aglio tritato finemente, poco sale e 2 cucchiai di olio, trifolarle per 10 minuti in una padella dal fondo pesante e quando pronte schiacciarle con una forchetta, mondare i cipollotti conservando gran parte del verde, tritarli e rosolarli per 10 minuti insieme a 2 cucchiai di olio a calore basso.
  3. Snocciolare le olive nere e tritarle insieme al prezzemolo, scolare con cura i pomodori dall'olio e tritarli grossolanamente mescolandoli con la buccia di limone grattugiata.
  4. Dividere l'impasto lievitato in 4 parti uguali, impastare la prima con il trito di olive nere e formare delle palline grandi come una noce, impastare la seconda con i pomodori secchi, dividere in 8 parti, formare dei rotolini simili a grissini e arrotolarli su se stessi a forma di chiocciola.
  5. Stendere la terza in forma tonda del diametro di una pizza, dividerla in 8 spicchi uguali, farcirli con le zucchine schiacciate e arrotolarli formando delle piccole brioche da curvare ai lati, stendere il quarto impasto in forma rettangolare, farcirlo con i cipollotti rosolati, arrotolarlo, tagliarlo in 8 fette e formare delle girelle.
  6. Mettere tutte queste forme su una placa rivestita con carta da forno e lasciarle lievitare per altri 30 minuti, infornare nel forno caldo a 190 gradi per 20 minuti circa, raffreddarle e infilzarle in lunghi spiedini in legno alternando le 4 forme.

Ultimi articoli

Gioco, sensi e scelte alimentari

Gioco, sensi e scelte alimentari

21-11-2020 Cucina per i Bimbi

Il gioco e il coinvolgimento diretto dei sensi e d...

Usi e creatività con la centrifuga da insalata

Usi e creatività con la centrifuga da i…

09-11-2020 Utensili da Cucina

La centrifuga da insalata è un economico e pratic...

La bella Maggiorana simbolo di felicità e magia

La bella Maggiorana simbolo di felicità…

03-11-2020 Erbe aromatiche

Simbolo di felicità e magia la profumata e bella ...

Libri in Primo Piano

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Le ricette del mese

Polpette delicate di ceci, patate e porri speziate al cacao con panatura croccante

Polpette delicate di ceci, patate e porr…

24-11-2020 Antipasti

L’utilizzo del cacao come vera e propria spezia ...

Bavarese di mele e limone all’olio con cialde croccanti speziate

Bavarese di mele e limone all’olio con…

20-11-2020 Dolci e Dessert

Frutta e olio di alta qualità sono un binomio fan...

Gnocchetti di castagne al curry con salsina agrodolce di cipolle pere e timo

Gnocchetti di castagne al curry con sals…

18-11-2020 Primi

La categoria degli gnocchi è una delle più poliv...

Invito alla Lettura

Il cibo per lo sport

Il cibo per lo sport

24-03-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Non si può prescinde...

La salute degli occhi passa anche attraverso il cibo consumato

La salute degli occhi passa anche attrav…

09-07-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Vista, salute e qualità nutrizionale preventiva d...