Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 18, 2019 Last Updated 7:38 AM, Aug 16, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di farina tipo 1,
  • 1 cucchiaio di maggiorana secca,
  • un pizzico di bicarbonato (circa 1 g),
  • 140 ml di acqua,
  • 500 g di cicoria,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 240 g di orecchiette,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 100 g di rucola fresca pulita,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 12 pomodori sottolio,
  • 150 g di scamorza,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mescolare insieme la farina con la maggiorana e il bicarbonato e disporre a fontana, emulsionare in un bicchiere 2 cucchiai d’olio con l’acqua e un pizzico di sale, impastare con la farina fino a ottenere un impasto omogeneo, coprirlo con un panno e lasciarlo riposare 40 minuti.
  2. Lavare con molta cura la cicoria eliminando ogni traccia di terra e lessarla per 5 minuti circa in poca acqua bollente, scolarla, lasciarla raffreddare, strizzarla dall'acqua in eccesso e tritarla.
  3. Sbucciare l’aglio e tritarlo, rosolarlo velocemente con poco olio, aggiungere la cicoria e lasciarla insaporire 5 minuti, a parte lessare in abbondante acqua bollente le orecchiette.
  4. Spezzettare la rucola con le mani, metterla in un frullatore con le mandorle e cominciare a frullare a impulsi per qualche secondo, aggiungere il parmigiano e 2 cucchiai di olio allungato con altrettanta acqua, continuare a frullare brevemente fino a ottenere una salsina verde chiaro.
  5. Tagliare la scamorza in piccoli cubetti e allo stesso modo i pomodori sottolio, scolare le orecchiette quando sono ancora a circa metà cottura, condirle con la salsina di rucola e stenderle a intiepidire in un vassoio, solo successivamente mescolarle con la scamorza, i pomodori secchi e la cicoria.
  6. Stendere i 2/3 della pasta riposata a 2 mm di spessore e formare una sfoglia ovale del diametro di circa 30 cm, stendervi sopra le orecchiette condite, coprire con la restante pasta stesa 3 cm circa più piccola della base, rivoltare i bordi e pressarli con i rebbi di una forchetta bucando la superficie, cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 15-20 minuti circa.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 3 zucchine medie,
  • 125 g di tofu,
  • 60 g di olive nere morbide,
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 3 pomodori ramati,
  • origano,
  • poco latte di soia,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare e asciugare il limone, grattugiare gran parte della buccia e spremere il succo, in una ciotola riunire buccia, succo, 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe, mescolare con una frusta fino a creare un emulsione profumata.
  2. Lavare le zucchine, tagliarle per il lungo in fettine sottili spesse circa 1 mm, stenderle in una terrina, condirle con l'emulsione, coprirle e lasciarle marinare al fresco per 2 ore circa.
  3. Tagliare il tofu in cubetti e snocciolare le olive nere, frullare i due ingredienti versando poco latte di soia fino a ottenere una crema consistente e da aromatizzare in ultimo con la maggiorana pulita e completamente sfogliata regolando di sale.
  4. Prendere singolarmente le fettine di zucchine e disporle in un vassoio, all'inizio di ogni fetta mettere un poco della crema di tofu, arrotolare a forma di involtino, lavare i pomodori, eliminare semi e succhi interni, tagliare la polpa in dadini molto piccoli e insaporirli semplicemente con un pizzico di sale e origano.
  5. Formare 4 strisce di pomodori a dadini larghe 3-4 cm e lunghe quanto i piatti, adagiarvi sopra gli involtini di zucchine, versare qualche goccia di altro olio e decorare a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1-2 peperoncini secchi rossi,
  • 500 g di fave sgusciate,
  • 100-150 ml circa di latte,
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 360 g di spaghetti,
  • coriandolo da macinare,
  • poca buccia di arancia grattugiata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di fagiolini,
  • 2 carote medie,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 mazzo di maggiorana fresca,
  • 60 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 320 g di piccoli fusilli integrali,
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di punte di asparagi verdi,
  • 250 g di piselli sgusciati,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaio abbondante di maggiorana fresca sfogliata,
  • 320 g di bavette,
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato (facoltativo)
  • 1 limone,
  • 2 ravanelli,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Ultime statistiche, indicazioni e consigli sulla celiachia

Ultime statistiche, indicazioni e consig…

01-07-2019 Celiachia

Secondo l’ultima relazione messa a punto dal min...

L’umami nei pomodori

L’umami nei pomodori

14-06-2019 Cucina e condimenti a Crudo

Con l’arrivo dei pomodori finalmente di stagione...

L'avocado magico, oltre la polpa le virtù antiinfiammatorie nascoste del seme

L'avocado magico, oltre la polpa le virt…

21-05-2019 Reumatismi

Rimane l'avocado un frutto davvero straordinario p...

Libri in Primo Piano

Naturalmente dolci

Naturalmente dolci

Agosto 29, 2014

Le guide di Natura e Salute Il ruolo dei dolcific...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

La saggezza del secondo cervello

La saggezza del secondo cervello

28-11-2016 Invito alla Lettura, i libri consigliati

I due cervelli strettamente collegati con l'alimen...

Viva, viva le verdure

Viva, viva le verdure

15-10-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un buon libro per avvicinare con intelligenza il b...

banner