Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 21, 2019 Last Updated 12:02 PM, Feb 19, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 g di fagioli cannellini messi a bagno per 12 ore,
  • 400 g di foglie interne di verza,
  • 2 piccole patate,
  • 2 foglie di alloro,
  • 1 rametto di timo fresco,
  • 12 piccole fette di pane,
  • 80 g di mozzarella,
  • olio extravergine d'oliva,
  • pepe,
  • sale

Preparazione

  1. Scolare i fagioli e lessarli in abbondante acqua per almeno 45 minuti fino a renderli molto teneri senza salarli (per praticità si possono usare già lessati).
  2. Sfogliare, lavare e affettare finemente la verza conservando la foglia più verde da parte, sbucciare, lavare e tagliare in piccoli pezzi le patate, mettere le due verdure in una pentola insieme alle foglie di alloro lavate, bagnarle con 1 bicchiere d'acqua, salarle, coprirle e cuocerle per 20-25 minuti circa bagnando con altra acqua se serve, ma lasciando asciugare bene il fondo di cottura.
  3. Sfogliare il timo e tritarlo finemente, rosolarlo brevemente con 4 cucchiai d'olio e aggiungere le verze e le patate cotte private dalle foglie di alloro, unire anche i fagioli cannellini passati al passaverdura in modo da eliminare le bucce, mescolare e lasciare insaporire a fuoco basso per 10 minuti.
  4. Frullare il meno possibile il tutto fino a ottenere una purea soffice da regolare di sale e pepare a piacere, oliare le fettine di pane e tostarle nel forno caldo a 190 gradi per 5 minuti circa, tagliare in piccoli quadrati la foglia di verza e rosolarla in poco olio, tagliare a dadini la mozzarella e bagnarle con alcune gocce d'olio.
  5. Con una sacca da pasticceria spremere a spuma sulle fette di pane tostato la mousse di cavolo, adagiarvi sopra alcuni dadini di mozzarella e decorare con un quadratino di foglia di verza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di riso integrale,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 300 g di mozzarella fior di latte,
  • olio extra vergine d'oliva Monaco Tortilis,
  • sale

Preparazione

  1. Mettere il riso in una casseruola insieme a 600 ml di acqua o brodo vegetale, cuocerlo fino a fargli completamente assorbire il liquido.
  2. Una volta pronto insaporirlo con 1 cucchiaio abbondante di olio Monaco Tortilis e un pizzico di sale, lasciarlo coperto fino a intiepidirlo.
  3. Pulire il basilico e spezzettarlo finemente con le mani, tagliare la mozzarella in piccoli pezzi, in un potente frullatore riunire il riso tiepido, il basilico e la mozzarella, aggiungere 3 cucchiai di olio Monaco Tortilis e frullare molto finemente creando una crema soffice.
  4. Spremerla al centro dei piatti irrorando con altro olio a scelta e decorando con spicchi di pomodorino e altro riso in chicchi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di spinaci freschi,
  • 2 scalogni,
  • 60 g di mandorle sgusciate,
  • 200 g di mozzarella,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare gli spinaci, lavarli, lessarli per 5 minuti con la sola acqua di lavaggio, scolarli, intiepidirli, strizzarli e tritarli grossolanamente.
  2. Sbucciare e tritare gli scalogni, rosolarli per 5 minuti in una padella insieme a 3 cucchiai di olio d'oliva.
  3. Aggiungere la metà delle mandorle tritate e dopo 1 minuto gli spinaci, salarli poco e insaporirli per 5 minuti scarsi a calore basso.
  4. Mettere gli spinaci bollenti nei piatti e distribuirvi sopra la mozzarella a fettine sottili, cospargere con l'altra metà delle mandorle tritate e servire.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di farina di ceci,
  • 500 g circa di cime di rapa,
  • 2 cipolle bianche,
  • 125 g di mozzarella per pizza,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 125 g circa di pomodorini,
  • 1-2 cipollotti,
  • 200 g di mozzarella di bufala a temperatura ambiente,
  • 40 g di nocciole tostate,
  • ottimo olio da olive,
  • foglie di menta,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini, dividerli a metà, eliminare gran parte dei semi e tagliarli in piccoli dadini lasciandoli decantare in un colino.
  2. Lavare il cipollotto e tritarlo finemente, mescolarlo a 2-3 cucchi di buon olio da olive e usarlo per condire i pomodorini nel frattempo trasferiti in una ciotola completandoli con un pizzico di sale.
  3. Tagliare la mozzarella in dadini simili ai pomodorini lasciando decantare anche questa in un colino per alcuni minuti, tritare al coltello le nocciole grossolanamente e pulire alcune foglie di menta.
  4. In piccoli bicchierini (se vetro anche meglio!) formare un primo strato di pomodorini, un secondo di mozzarella e uno finale di nocciole.
  5. Innaffiare con equilibrio versando alcune gocce di altro buon olio da olive e concludere con una bella foglia di menta.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

Tutti dicono maremma maremma

Tutti dicono maremma maremma

31-07-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro curato da Luigi Caricato, “Tutti dicono...

Pasticceria naturale e macrobiotica

Pasticceria naturale e macrobiotica

04-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

150 ricette di dolci e leccornie da tutto il mondo...

banner