Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 05, 2021 Last Updated 11:03 AM, Dec 5, 2021

Questa ottima ricetta si colloca in quel confine stagionale tra inverno e primavera quando ancora i verdi e benefici broccoletti sono presenti e si affacciano nelle regioni del sud i primi pomodori.

Nata per un bel progetto di valorizzazione dell’olio extravergine di oliva in abbinamento con i latticini, un accoppiata in realtà molto classica e estremamente gustosa, si è avvalsa della ricchezza di sapori e colori di questi due ortaggi contrapposti.

Un tocco esclusivo è stato poi dato dalle mandorle tostate e dal sale affumicato suggellando il tutto con le gocce prezioso dell'eccellente olio extravergine d'oliva usato per l'occasione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di cimette di broccoletti verdi già pulite,
  • 300 g di pomodori piccadilly freschi e maturi,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 10 foglie di basilico fresco,
  • 4 bocconcini da 100 g circa di mozzarella fior di latte non fredda,
  • 40 g di mandorle tostate,
  • pepe,
  • oli extravergine di oliva dal fruttato leggero, medio e intenso,
  • sale affumicato,
  • sale comune

Preparazione

  1. Lessare per meno di 5 minuti in ½ l circa di acqua bollente non salata le cimette di broccoletti tenendole molto croccanti, scolarle con una schiumarola, condirle con un cucchiaio abbondante di olio dal fruttato leggero e poco sale affumicato macinato al momento, coprirle e conservarle al caldo.
  2. Lavare i pomodori piccadilly e affettarli, sbucciare l’aglio e affettarlo mettendolo subito in una padella con 2 cucchiai circa di olio dal fruttato medio.
  3. Rosolarlo velocemente, aggiungere i pomodori, salare, alzare la fiamma al massimo, coprire e cuocere per soli 3-4 minuti.
  4. Pulire con cura il basilico, spezzettarlo a a fuoco spento unirlo ai pomodori lasciandoli profumare coperti per 10 minuti, passare al setaccio i pomodori raccogliendo succo e salsa in un tegamino, scaldare brevemente.
  5. Tagliare in fettine molto sottili la mozzarella, stendere la salsa calda nei piatti e adagiarvi sopra le fettine di mozzarella (importante che non sia fredda da frigorifero ma a temperatura ambiente o lievemente scaldata).
  6. Condire la mozzarella con alcune gocce di olio dal fruttato intenso e una lieve macinata di pepe, completare il piatto con le cimette di broccoletti calde cosparse con le mandorle tostate tritate grossolanamente.

Della rucola si potrebbero raccontare mille meraviglie a cominciare dalla considerazione che ci troviamo di fronte, come spesso abbiamo raccontato, a una rappresentante della nobile e potente famiglia dei cavoli e non semplicemente a una insalata verde come è nell'immaginario di molti.

Un verdura a foglie verde dalle qualità elevate che ha anche la grande prerogativa di potersi trasformare in gustosissimi condimenti e salse come l’ottimo pesto che ritroviamo in questa ricetta.

Accompagna in maniera perfetta le crespelle che hanno al loro interno un semplice ripieno di pomodorini freschi e buona mozzarella in una sorta di tricolore tutto orgogliosamente Italiano!

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 grandi uova,
  • 150 g di farina tipo 1,
  • 300 ml di latte,
  • 100 g di rucola fresca,
  • ½ spicchio d’aglio,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 250 g di pomodorini datterino,
  • 250 g circa di mozzarella fior di latte,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbattere con una frusta le uova con un pizzico di sale, aggiungere la farina setacciata e dopo averla amalgamata allungare la pastella con il latte evitando di formare dei grumi, coprire e lasciare riposare almeno un'ora.
  2. Nel frattempo lavare con cura la rucola e asciugarla, mettere in un frullatore le mandorle con l’aglio sbucciato affettato e iniziare a frullare questa base unendo man mano la rucola pulita, continuare a frullare fino a ottenere una base grezza e asciutta da allungare con 4 cucchiai abbondanti di olio d’oliva e regolare di sale.
  3. Scaldare una piccola padella antiaderente da 20-22 cm circa, oliarla leggermente, versare un mestolo di impasto e ruotandola accuratamente stenderlo su tutta la superficie, cuocere circa 2 minuti dal primo lato, rigirare la frittatina e cuocerla per altri 50-60 secondi circa dall'altro lato, ottenere in questo modo 8 crespelle.
  4. Lavare i pomodorini a tagliarli in piccoli spicchi condendoli con poco sale e origano, tagliare la mozzarella in cubetti, farcire le crespelle con questi due ingredienti e chiuderle a triangolo mettendole in una teglia.
  5. Scaldarle nel forno caldo a 180 gradi per meno di 5 minuti, adagiarle nei piatti e condirle con la salsina verde alla rucola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 limone,
  • 1 cucchiaino di miele d'acacia,
  • 2-3 mazzetti di rucola,
  • 2 grandi mozzarella di bufala o latte vaccino,
  • mix di mandorle,
  • semi di lino,
  • noci del brasile,
  • noci e q10,
  • canapa sgusciata,
  • pepe da macinare,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale.

Preparazione:

  1. Spremere il succo del limone e metterlo in una ciotolina, aggiungere il miele di acacia e mescolare fino a scioglierlo, unire un pizzico di sale, una macinata di pepe e 4 cucchiai di buon olio extravergine di oliva, continuare a mescolare fino a formare un emulsione.
  2. Mondare e lavare la rucola, tagliuzzarla grossolanamente e stenderla sul fondo di 4 piatti piani, tagliare le 2 mozzarelle in fette spesse circa ½ cm e stenderle su un piatto.
  3. Impanarle subito nel mix di mandorle, semi di lino, noci del brasile, noci e q10, condire l'insalatina di rucola con l'emulsione mescolando velocemente e adagiarvi sopra le fette di mozzarella impanate.
  4. Cospargere tutto intorno con un poco di canapa sgusciata e servire subito.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di asparagi verdi,
  • 1 cucchiaio abbondante di erba cipollina tritata,
  • 400 g di buona mozzarella fresca,
  • 2-3 cucchiai di scaglie di mandorle tostate,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 150 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di sesamo nero,
  • olio di sesamo,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di patate a pasta bianca,
  • 300-350 g di cavolo verza,
  • 1 cucchiaino di foglioline di timo,
  • 250 g di ceci lessati,
  • 150 g di mozzarella,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ultimi articoli

Chiodi di garofano, aroma magico in cucina e rimedio a molti mali!

Chiodi di garofano, aroma magico in cuci…

25-11-2021 Spezie

I profumati e intensi chiodi di garofano, nei seco...

Varietà di zucche: scelta, conservazione e spunti creativi nei dolci

Varietà di zucche: scelta, conservazion…

14-11-2021 Mangiare sano

Scopriamo insieme le principali tipologie di zucch...

Castagne: consigli utili per conservarle e cucinarle al meglio

Castagne: consigli utili per conservarle…

07-11-2021 Mangiare sano

Le buone castagne sono sempre un grande piacere e ...

Libri in Primo Piano

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Invito alla Lettura

Meditazione, psiche e cervello

Meditazione, psiche e cervello

20-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Il libro è un percor...

100 Baby Pappe

100 Baby Pappe

17-11-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Ricette per bimbi 0-1 anno Succede in molti casi ...

banner