Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Jan 17, 2022 Last Updated 9:35 AM, Jan 17, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva dal fruttato medio,
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva dal fruttato intenso,
  • 25 g di mandorle sgusciate,
  • 50 g di farina bianca,
  • 50 g di farina integrale,
  • 40 g di farina di riso,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 25 g di zucchero di canna,
  • 1 uovo,
  • 2 piccole mele gialle,
  • 3 cucchiai di miele d'agrumi,
  • 1 cucchiaio di bacche di ginepro,
  • 1-2 cucchiai di gocce di cioccolato,
  • 1-2 cucchiai di pistacchi tritati,
  • vin santo,
  • sale

Alcune varietà di melone estivo a dispetto del nome riescono ad essere prodotte anche in primavera inoltrata anticipando il grosso della produzione stagionale.

Così si ha modo di incrociarne la profumata, morbida e vellutata polpa con un frutto rosso tipico di questi mesi, la sensuale e irresistibile fragola.

In questa semplice preparazione i due frutti sono esaltati al massimo dalla menta fresca che si sposa perfettamente con il melone e dal sensorialmente potente zenzero che con il rafforzamento della buccia di limone enfatizza al meglio il sapore delle fragole!

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • ½ cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 15 foglie di menta fresca,
  • 1 piccolo melone fresco,
  • 3-4 cucchiai di rum aromatico o gran marnier (facoltativo),
  • 200 g di fragole fresche,
  • 2-3 cucchiai di succo di limone,
  • 30-40 g di zucchero di canna,
  • cioccolato fondente (facoltativo)

Preparazione

  1. Preparare la buccia di limone e lo zenzero, lavare le foglie di menta, e spezzettarle finemente la metà con le mani.
  2. Pulire il melone, tagliarlo a dadini, metterlo in una ciotola e condirlo con il liquore e le foglie di menta spezzettate lasciandolo marinare brevemente.
  3. Nel frattempo lavare le fragole, togliere il picciolo, asciugarle leggermente e tagliarle a pezzi condendole con la buccia del limone e lo zenzero grattugiati, un poco di succo e lo zucchero (in presenza di fragole o fragoline di bosco molto dolci è possibile evitare del tutto lo zucchero o limitarlo al minimo indispensabile).
  4. Frullare finemente il tutto in modo da ottenere una salsina rossa omogenea da passare eventualmente al setaccio. Disporre il melone in piccole coppette, coprirlo con la salsina di frutta, decorare con altre foglie di menta e servire completando a scelta con un poco di cioccolato fondente in scagliette.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di ciliegie,
  • ½ limone,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
  • 200 grammi di yogurt greco preferibilmente magro,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 25 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • cannella in polvere

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cucchiaino circa di foglioline di rooibos,
  • 1 grande pera decana,
  • ½ limone,
  • 50 g di zucchero canna,
  • 120 g di farina tipo 1,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 40 ml di olio di girasole,
  • 1 cucchiaino di buccia d'arancia grattugiata,
  • cannella in polvere

Preparazione

  1. Preparare con 120 ml di acqua e un pizzico di foglioline un infuso di rooibos, filtrarlo parzialmente lasciando un poco delle minuscoli foglioline che lo compongono e intiepidire.
  2. Sbucciare la pera, dividerla in 4 spicchi e eliminare i semi, tagliarla in piccoli dadini e bagnarla subito con alcune gocce di succo di limone e un pizzico di cannella in polvere.
  3. In una ciotola mettere circa 90 ml di infuso di rooibos tiepido con lo zucchero di canna e sbattere leggermente con la frusta, aggiungere in sequenza la farina tipo 1 e in ultimo il lievito ben setacciato.
  4. Completare con l'olio e la buccia grattugiata dell'arancia, solo se l'impasto risulta troppo denso unire un altro poco di infuso, quindi incorporare tutta la pera a dadini e se si vuole accentuare l'aroma di rooibos un pizzico delle sue piccole foglioline rosse secche.
  5. Distribuire in 4 stampini per muffin leggermente oliati e infarinati, cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti circa, testare con uno stuzzicadenti la cottura e far completamente raffreddare, servire con una tisana calda di rooibos.

Un semplice dessert in cui gustare diversamente la tipica bevanda per ogni Italiano o quasi imprescindibile durante la giornata anche in più volte, il caffè.

Esalta il tutto l’aroma di arancia che ben si fonde con il caffè e si è volutamente indicato due alternative possibile, una versione del tutto priva di ingredienti di origine animale e una più tradizionale per chi la preferisce e gradisce meglio, il risultato è ottimo lo stesso!

L’addensante scelto è stata la maizena e le dosi non sono certo eccessive in modo da gustarsi senza tanti sensi di colpa il dessert e inserirlo anche alla fine di un pasto non troppo abbondante!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 arance,
  • 100 ml di caffè espresso,
  • 400 ml di bevanda vegetale di soia al naturale o latte intero,
  • 50 g di maizena,
  • 80 g di zucchero di canna,
  • 80 g circa di panna vegetale o fresca,
  • ½ cucchiaino di caffè in polvere

Preparazione

  1. Lavare e asciugare l’arancia più piccola e grattugiare 1 cucchiaio circa della buccia, preparare il caffè, tenerne da parte 2 cucchiai e mescolare il resto con la bevanda vegetale alla soia o il latte.
  2. Setacciare la maizena e disporla in un pentolino dal fondo triplo o doppio, versare lentamente un poco di bevanda al caffè e mescolando con una frusta stemperare e diluire l'amido.
  3. Unire la restante bevanda e se si formano grumi frullare brevemente con un frullatore a immersione, aggiungere 60 g di zucchero e la buccia d'arancia.
  4. Mettere sul fornello a calore basso, mescolare alternando la frusta con un cucchiaio e portare gradualmente a ebollizione, raffreddare, distribuire la crema in 4 stampini leggermente bagnati e conservarla in frigorifero per 2 ore.
  5. Nel frattempo sciogliere lo zucchero rimasto nel caffè tenuto da parte scaldando leggermente il tutto, aggiungere la panna vegetale e il caffè in polvere, mescolare fino a creare un cremina profumata.
  6. Tagliare in mezze fette la seconda arancia, capovolgere al centro dei piatti il dessert, ricoprirlo in parte con la cremina al caffè e circondarlo con le mezze fette di arancia decorando a piacere.

Ultimi articoli

La carenza di ferro e altri nutrienti come possibile segnale di un problema con il glutine

La carenza di ferro e altri nutrienti co…

13-01-2022 Celiachia

La carenza di alcuni sali minerali e vitamine potr...

Primi vegetali delle feste 2021, alternative chic e porta fortuna!

Primi vegetali delle feste 2021, alterna…

20-12-2021 Alimentazione

La nostra selezione 2021 di primi piatti che posso...

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

Rafano, l’ancestrale wasabi Europeo!!

15-12-2021 Erbe aromatiche

Il Rafano ha una storia di utilizzo in cucina abba...

Libri in Primo Piano

A tavola con il Diabete

A tavola con il Diabete

Gennaio 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Dietolo...

I dolori Reumatici

I dolori Reumatici

Novembre 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Disturb...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

Le ricette del mese

Dessert speziato di pere con salsina di kiwi al limone

Dessert speziato di pere con salsina di …

17-01-2022 Dolci e Dessert

Un tris di buona frutta stagionale questo dessert ...

Involtini di porri gratinati al pomodoro

Involtini di porri gratinati al pomodoro

14-01-2022 Secondi

I modi di preparare degli involtini vegetali senz...

Trofie con pesto di spinaci alle mandorle e salsina aromatica di lenticchie rosse

Trofie con pesto di spinaci alle mandorl…

10-01-2022 Primi

Proprio un bel piatto di pasta questa ricetta che ...

Invito alla Lettura

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...

Fantasia di zuppe

Fantasia di zuppe

15-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Cucinare naturalmente per la salute Le zuppe e le...