Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Feb 18, 2019 Last Updated 10:23 AM, Feb 16, 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di riso nero integrale,
  • 400 g circa di foglie, torsolo e scarti di cavolfiore,
  • 1 patata media a pasta bianca,
  • 200 g di ceci lessati,
  • 150 g di pomodorini,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 50 g di zenzero fresco,
  • 2 rametti di rosmarino fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pomodorini,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • 4 uova,
  • 80 g di ricotta affumicata, provola o altro formaggio a scelta,
  • 1 manciata di foglie di sedano verde,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine medie,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaio abbondante di maggiorana fresca sfogliata,
  • 500 g di asparagi verdi,
  • 50 g di mandorle in scaglie,
  • 50 g di germogli di crescione o rucola ,
  • 8-10 pomodorini,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare le zucchine, tagliarle a cubetti e condirle con 2-3 cucchiai d'olio, l'aglio sbucciato tritato molto finemente e la maggiorana.
  2. Metterle in una padella e trifolarle per 10 minuti circa, infine frullarle riducendole in crema.
  3. Mondare gli asparagi dalla parte finale dura, lavarli con cura e tagliarli in striscioline per il lungo, scottarli a vapore per 3-4 minuti e raffreddarli.
  4. Tostare le scaglie di mandorle in un pentolino per pochi minuti a calore basso, raffreddarle e frullarne i 4/5, condire con questa polvere di mandorle gli asparagi insieme a un pizzico di sale e 2-3 cucchiai d'olio.
  5. Stendere la crema di zucchine calda sul fondo dei piatti, adagiarvi nel mezzo a nido gli asparagi ugualmente caldi e circondare il tutto con i germogli, decorare con dei pomodorini divisi a metà e le mandorle in scaglie rimaste.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di farina di ceci,
  • 3 zucchine,
  • 3-4 rametti di maggiorana fresca,
  • 120 g di scamorza bianca,
  • 2 cucchiai di farina di mandorle,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. In una ciotola ampia sbattere con una frusta la farina di ceci versando gradualmente 700 ml di acqua fino a formare una pastella senza grumi, salarla leggermente, coprirla e lasciarla riposare 30 minuti.
  2. Lavare le zucchine, dividerle a metà per il lungo e affettarle sottili, metterle in una padella con poco olio e un pizzico di sale, trifolarle per 5 minuti abbondanti a calore medio e infine insaporirle con la maggiorana sfogliata.
  3. Tagliare la scamorza bianca in piccoli dadini e unirla alla pastella insieme alle zucchine tiepide.
  4. Nella stessa padella usata per le zucchine mettere un poco di olio e ¼ circa del composto appiattendolo con un cucchiaio.
  5. Coprire con un coperchio (elemento importante) e cuocere a calore medio alto per 4-5 minuti, girare la tortina aiutandosi eventualmente con una paletta e cospargere con la farina di mandorle, dorare per un altro minuto e tagliare a spicchietti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 pomodori medio grandi tipo ramati,
  • 150 g di pomodorini,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 2 melanzane medie,
  • 50 g di pinoli,
  • 2 piccole cipolle rosse,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 200 g di caciocavallo,
  • origano secco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare i 12 pomodori medi, tagliare la parte superiore e scavarli da polpa e semi recuperando il tutto, salare leggermente i pomodori svuotati e capovolgerli su un vassoio.
  2. Lavare i pomodorini e metterli in un frullatore insieme agli scarti dei pomodori medi, all'erba cipollina, poco sale e un pizzico di origano, frullare finemente fino a ottenere una cremina uniforme ben profumata.
  3. Lavare le melanzane eliminando il piccolo e tagliarle in piccole e sottili fettine, condirle con un pizzico di sale e la salsina al pomodoro.
  4. Tostare in una larga padella a calore basso i pinoli per 3-4 minuti, sbucciare e tritare le cipolle, togliere i pinoli e nella stessa padella rosolare le cipolle per 10 minuti con 4 cucchiai d'olio, aggiungere le melanzane con tutto il loro condimento, coprirle e cuocerle a calore medio basso per 15 minuti scarsi mescolandola spesso.
  5. Lavare il basilico, asciugarlo, spezzettarlo e unirlo in ultimo alle melanzane insieme ai pinoli tostati, tagliare in sottili fettine il formaggio.
  6. Riempire i pomodori con la farcia di melanzane, metterci sopra le fettine di formaggio sovrapposte le une alle altre, oliare appena e gratinare nel forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa.

Ultimi articoli

Alimentazione e aumento dei casi di cancro del colon-retto nei giovani Americani

Alimentazione e aumento dei casi di canc…

17-09-2018 Tumori

Negli Stati Uniti il preoccupante aumento della co...

L’evoluzione del percorso per una cucina a crudo

L’evoluzione del percorso per una cuci…

08-09-2018 Cucina e condimenti a Crudo

Proseguendo nel percorso di esplorazione di una st...

La frittura nelle sua veste corretta

La frittura nelle sua veste corretta

06-09-2018 Friggere bene

Con la frittura siamo di fronte alla cottura forse...

Libri in Primo Piano

La Cucina con la Frutta

La Cucina con la Frutta

Maggio 01, 2006

Le guide di Natura e Salute Descrizione: L'impor...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Prevenire il cancro a tavola

Prevenire il cancro a tavola

Gennaio 01, 2013

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Non è ...

Invito alla Lettura

Con gusto senza glutine

Con gusto senza glutine

10-06-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Cucina appetitosa per la celiachia Lo abbiamo let...

100 baby ricetta

100 baby ricetta

25-01-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'alimentazione naturale da 1 ai 3 anni Il testo ...

banner