Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 28, 2021 Last Updated 10:29 AM, Sep 27, 2021

Tortine morbide senza glutine con frutti rossi

L’estate è il momento magico dei frutti rossi di bosco, intendendo con questo termine una bella lista di prelibatezze della natura come fragole, lamponi, ribes, alcune tipi di more e altre bacche minori meno usate e conosciute.

Approfittarne è un dovere che sfocia con molta facilità nel puro piacere e non solo in pasticceria visto che molte buone insalate, antipasti intriganti, combinazioni con alcuni pesci, simbiosi con verdure crude si avvantaggiano enormemente dalla presenza di questi frutti.

Indubbiamente però sono i dolci dove riescono a spiccare di più e mettersi in evidenza come nelle tortine che vi presentiamo di seguito la cui particolarità di fondo è essere prive sia di prodotti di origine animale e sia di glutine senza per questo sfigurare minimamente, anzi!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g circa di frutti rossi tra fragole, lamponi o ribes,
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero,
  • ½ limone,
  • 60 ml di bevanda o latte di avena,
  • 30 ml di olio di girasole,
  • 30 g di zucchero di canna,
  • 30 g di farina di riso,
  • 30 g di farina di grano saraceno,
  • 30 g di maizena,
  • 5 g di lievito per dolci

Preparazione

  1. Lavare i frutti rossi, eliminare l’eventuale picciolo, asciugarli e dividerli in spicchio anche solo a metà, mescolarli con lo sciroppo d’acero e poco succo del limone da cui si sarà prima grattugiata un poco di buccia, coprirli e lasciarli insaporire.
  2. Frullare per 1-2 minuti il latte di avena, l'olio e lo zucchero, mescolare insieme la farina di riso, la farina di grano saraceno, la maizena, la buccia di limone e il lievito per dolci.
  3. Versare gradualmente il composto liquido mescolando con una frusta fino a ottenere un impasto consistente, ammorbidirlo e renderlo più cremoso aggiungendo la frutta con tutto il liquido dolciastro.
  4. Oliare leggermente e cospargere con farina di grano saraceno 4 formine da crostatine o simili, aggiungere l’impasto con i frutti rossi, cuocere in forno a 170 gradi per 15-20 minuti circa e raffreddare completamente prima di servire decorando a piacere.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Dolci e Dessert
  • Stagione: Estate
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 20'
  • Tempi di cottura: 15-20'

Ultimi articoli

Origano, delizia e splendore di montagna

Origano, delizia e splendore di montagna

23-09-2021 Erbe aromatiche

L'origano è una tipica pianta di montagna che cre...

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extravergine d’oliva Vòria Podere Malvarosa

Patate dolci in salsa verde al limone e …

14-09-2021 Olio di Oliva

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extra...

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi in baccello

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi …

01-09-2021 Mangiare sano

Sapore e consistenza dei fagioli freschi in baccel...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Invito alla Lettura

Erbe istruzioni per l'uso

Erbe istruzioni per l'uso

20-02-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Recensiamo con un par...

Metti un celiaco a cena

Metti un celiaco a cena

23-07-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Fantasie COOLinarie di una fornostar Un libro scr...

banner