Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sep 28, 2021 Last Updated 10:29 AM, Sep 27, 2021

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 1 uovo grande,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di farina di azuki,
  • 40 g di farina di riso,
  • 80 ml di latte di soia,
  • 2 mele,
  • 30 g di pinoli,
  • olio di girasole,
  • cannella e di vaniglia nera in polvere,
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Mescolare in una ciotola un pizzico di cannella e di vaniglia nera in polvere con 3 cucchiai di olio di girasole e scaldare leggermente a bagnomaria per far bene profumare.
  2. Mettere in una ciotola l’uovo grande e con una frusta sbatterlo insieme allo di zucchero di canna, aggiungere l'olio profumato e una volta amalgamato unire il lievito per dolci setacciato, la farina di lupini e la farina di riso.
  3. Diluire la massa densa con il latte di soia, sbucciare le mele, pulirle dai semi dividendole in 4 spicchi e affettarle unendole subito all'impasto insieme ai pinoli.
  4. Riempire una tortiera da 20-22 cm circa rivestita con carta da forno e cuocere nel forno caldo a 180 gradi per 25 minuti, raffreddare e servire cospargendo le fette con zucchero a velo.

La frutta fresca, magari in sinergia con quella secca, fa molto bene al nostro organismo e per quanto non sia da abusare (gli eccessi per quanto di elementi di salute sono più deleteri che altro) deve essere presente con una certa costanza nella dieta del benessere.

Un influenza super positiva accertata con sicurezza è nei confronti della pressione sanguigna che viene così regolarizzata al meglio, ma gli effetti sono molto più di questi se consideriamo anche solo il notevole carico di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Ben vengano quindi dessert sani a base di frutta come quello che vi presentiamo in questa pagina realizzato con due frutti di stagione invernale come mele e pere, valorizzato da un frutto estivo ma essiccato, da yogurt fresco, buone spezie e un micro contributo di cioccolato fondente anche questo se consumato con moderazione pieno di virtù!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 albicocche secche,
  • 2 piccole mele golden,
  • 2 pere william,
  • ½ limone,
  • 150 g di yogurt magro,
  • 40 g di cioccolato fondente,
  • cannella e vaniglia in polvere

Preparazione

  1. In una piccola ciotola o tazza mettere a bagno in poca acqua leggermente tiepida per 30 minuti circa le albicocche tagliate in piccoli pezzi.
  2. A Parte lavare e sbucciare mele e pere eliminando piccolo, torsolo e semi, tagliarle entrambe in sottili fettine e stenderle nei piatti in maniera decorativa.
  3. Bagnarle subito con un poco di succo di limone per non ossidarle e profumarle con una spruzzata di cannella.
  4. Scolare con cura le albicocche dall’acqua di ammollo e frullarle finemente con lo yogurt e un pizzico di vaniglia. Distribuire la crema sul carpaccio di frutta e completare con il cioccolato fondente ridotto in piccole scaglie.

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ limone biologico,
  • 1 cucchiaino scarso di zenzero fresco grattugiato,
  • 60 g di burro,
  • 125 g di farina bianca,
  • 60 g di farina di riso,
  • 5 g di lievito per dolci,
  • 50 g di zucchero bianco,
  • la punta di 1 cucchiaino di cannella in polvere,
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere,
  • 6 tuorli d'uovo,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 50 ml di rum,
  • 50 ml di latte,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piccole mele,
  • 1 limone,
  • 400 g di yogurt magro,
  • 2 albumi d’uovo molto fresco,
  • 4 cucchiai di miele di castagno,
  • 2 cucchiaini di buccia di arancia grattugiata,
  • cannella in polvere

Ingredienti per 4 persone:

  • 120 g di nocciole intere,
  • 1-2 cucchiai di miele di castagno o in alternativa sciroppo d'acero,
  • 4 cucchiai di yogurt di soia,
  • 4 arance,
  • 30 g di cioccolato fondente,
  • cannella in polvere,
  • 10-15 semi di anice

Preparazione

  1. Sgusciare le nocciole, tostarle brevemente a calore basso in un pentolino dal fondo spesso rigirandole con un cucchiaio (in alternativa in forno a 160 gradi per 5 minuti abbondanti), intiepidirle e strofinarle tra le mani per eliminare gran parte della pellicina.
  2. Conservare le 12 nocciole più belle e tritare le restanti, metterle in una ciotola e mescolarle con il miele, aggiungere lo yogurt e un pizzico di cannella, formare una cremina da conservare al fresco.
  3. Sbucciare le arance, dividerle a metà e tagliarle in mezze fettine mettendole in un colino con sotto una tazza, pestare finemente o ridurre in polvere i semi di anice e mescolarli con il succo colato dalle arance, condire le fettine di arance messe in una ciotola con questo succo profumato e lasciarle marinare brevemente.
  4. Distribuire le fettine di arance nei piatti e nel mezzo mettere la crema di yogurt, ridurre il cioccolato in sottili scagliette e usarlo per decorare il dessert insieme ad altre nocciole tritate, completare con tre nocciole intere messe al centro di ogni piattino.

Ultimi articoli

Origano, delizia e splendore di montagna

Origano, delizia e splendore di montagna

23-09-2021 Erbe aromatiche

L'origano è una tipica pianta di montagna che cre...

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extravergine d’oliva Vòria Podere Malvarosa

Patate dolci in salsa verde al limone e …

14-09-2021 Olio di Oliva

Patate dolci in salsa verde al limone e olio extra...

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi in baccello

Utilizziamo al meglio i fagioli freschi …

01-09-2021 Mangiare sano

Sapore e consistenza dei fagioli freschi in baccel...

Libri in Primo Piano

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Invito alla Lettura

Bambini a Tavola

Bambini a Tavola

11-11-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

In cucina con Slow Food. Un recente libro ben ill...

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...

banner