Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Oct 05, 2022 Last Updated 6:35 AM, Oct 4, 2022

Ravanelli e lattuga con salsina di yogurt alle olive nere e anice

Pubblicato in Antipasti
Letto 654 volte
Vota questo articolo
(8 Voti)

I ravanelli sono spesso una sorta di cenerentola nelle proposte di piatti di verdura e insalate miste, presenti più per fare scena e colore che come loro autentica valorizzazione.

Accogliamo quindi con molto piacere questa ricetta nata con al centro il ruolo positivo e piacevole di queste mini rape esternamente rossastre che con la loro lieve piccantezza e freschezza consentono abbinamenti molto interessanti.

In classiche insalate come è in parte questa in cui però inserire condimenti diversi dal solito per valorizzare al meglio la composizione, ad esempio una salsa molto gustosa e stimolante allo yogurt con buone olive insieme all’accompagnamento croccante del sempre validissimo pane carasau!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 10-15 semi d'anice,
  • 50 g di olive nere kalamata o morbide di altra tipologia,
  • 1 cucchiaio di foglie di prezzemolo,
  • 125 ml di yogurt intero o in alternativa alla soia,
  • 20 ravanelli medio grandi,
  • 1 piccolo cespo di lattuga,
  • 2 fogli tondi di pane carasau,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pestare o macinare i semi d'anice, snocciolare le olive nere kalamata e tritarle insieme al prezzemolo.
  2. Amalgamare insieme in una ciotola gli ingredienti, aggiungere 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo yogurt scelto e un pizzico di sale rimescolando a lungo il tutto.
  3. Lavare i ravanelli e se presenti anche le foglie recuperare tutte quelle più belle e intatte, dividere a metà i ravanelli e affettarli.
  4. Pulire la lattuga lavandola con cura, asciugarla con l’aiuto di una centrifuga e affettarla unendo eventualmente anche le foglie dei ravanelli.
  5. Disporre l’insalata sul fondo dei piatti, unire nel mezzo i ravanelli affettati e sopra di essi la salsa alle olive, unire un filo d’olio extravergine d’oliva insieme a poco sale e circondare con il pane carasau diviso in piccole scaglie.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Insalate
  • Stagione: Estate
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 20'
  • Tempi di cottura: 0'

Ultimi articoli

Carpacci, il piacere di consumare gli alimenti a crudo

Carpacci, il piacere di consumare gli al…

22-09-2022 Alimentazione

Le caratteristiche salienti di una preparazione ch...

Risi lunghi e profumati: cottura, consigli e ricette

Risi lunghi e profumati: cottura, consig…

17-09-2022 I cereali in cucina

Le tipologie di riso presenti al mondo sono davver...

Un abito per il cibo tra gusto, croccantezza e sorpresa

Un abito per il cibo tra gusto, croccant…

09-09-2022 Alimentazione

Possiamo cucinare il cibo nudo e crudo prendendo a...

Libri in Primo Piano

Friggere bene

Friggere bene

Maggio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il frit...

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Invito alla Lettura

Liberi dal dolore senza farmaci

Liberi dal dolore senza farmaci

04-09-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Come prevenire e curare il dolore muscolo-scheletr...

La dieta del bambino vista da un'altra angolazione

La dieta del bambino vista da un'altra a…

24-09-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

L'influenza dei cinque elementi e l'applicazione a...

banner