Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 02, 2022 Last Updated 8:39 PM, Nov 29, 2022

Ingredienti per 4 persone circa:

  • 120 g di frutti di bosco misti,
  • 1 mazzetto di menta,
  • 60 g di zucchero di canna,
  • 5-6 cucchiai di latte di cocco,
  • 1 scatola di ananas in succo,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1-2 cucchiai di cocco secco,
  • 50 g di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Lavare i frutti di bosco e metterli in una ciotola con le foglie di menta fresca, lo zucchero e un poco di latte di cocco, coprire e lasciare marinare per almeno 1 ora.
  2. Una volta marinati eliminare la menta lasciando se gradito qualche foglia e frullare fino a ridurre in salsina.
  3. Scolare l'ananas dal suo liquido, mescolare una piccola parte del liquido con la buccia di limone e tagliare la polpa in piccoli cubetti condendola con il succo profumato al limone.
  4. Disporre l'ananas in alcune coppette, coprirlo con la salsina di frutta, decorare con noce di cocco secca e il cioccolato diviso in scaglie.

Torniamo con questa nuova proposta a ribadire il ruolo di assoluto rilievo nutrizionale dei cereali in chicchi, preferibilmente quando sono ancora integri e ricchi di maggiori elementi di salute o un po’ più raffinati ma mantenendo comunque un alto profilo organico complessivo.

Come nel caso dell’orzo perlato che in questa veste riesce a essere in cucina più versatile e adatto alla realizzazione di numerosi piatti, qui lo vediamo ricco di colori in compagnia di piselli, carote e pomodoro.

Insieme un un bel ventaglio di spezie e erbe aromatiche, il giallo zafferano, lo stuzzicanti zenzero fresco, il profumato e estivo basilico in una ricetta che è possibile preparare anche in anticipo e se fa molto caldo servire tiepido fredda contando sull’insieme armonico degli aromi!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g d'orzo perlato,
  • 1 cipolla bianca media,
  • 100 ml di vino bianco,
  • 1,5 l circa di buon brodo pronto,
  • 2 carote,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • 250 g di piselli sgranati freschi o congelati,
  • 1 mazzetto di basilico fresco,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 3-4 cucchiai di salsa di pomodoro densa,
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare la cipolla, tostare l'orzo in una casseruola per risotti per 2 minuti circa, trasferirlo in un piatto e al suo posto aggiungere la cipolla, rosolarla per 5 minuti abbondanti insieme a 3-4 cucchiai d'olio d'oliva.
  2. Unire l’orzo tostato e lasciarlo insaporire alcuni minuti, quindi bagnarlo con il vino bianco e aspettare che evapori in gran parte.
  3. Abbassare la fiamma e versando poco brodo caldo per volta cuocere il cereale per 30 minuti circa come per un normale risotto ma tenendolo alla fine asciutto e compatto.
  4. Pulire le carote riducendole in rondelle, cuocerle a vapore per 10 minuti fino a renderle tenere e frullarle insieme allo zenzero fresco, allo stesso modo cuocere i piselli per 15 minuti e frullarli con il basilico e la loro poca acqua di cottura sufficiente a ottenere una salsina fluida da regolare di sale.
  5. Dividere l'orzo pronto in 3 parti e aromatizzarne subito una con le carote, una con lo zafferano sciolto in poca acqua e una con la salsa di pomodoro.
  6. Pressare i tre orzi colorati in stampini e capovolgerli nei piatti, irrorare con la salsina di piselli al basilico e decorare con il sesamo nero.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 patate a pasta bianca,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cipolla grande,
  • 4 coste di sedano,
  • 300 g di pomodori perini,
  • 180 g di farro perlato,
  • 2 foglie di alloro,
  • 1 mazzo di basilico fresco,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Rosolare a fuoco basso nell'olio d'oliva per pochi minuti l'aglio tritato finemente, unire la cipolla e il sedano tritati, insaporire per 10 minuti circa.
  2. Aggiungere le patate sbucciate tagliate in piccoli pezzi e i pomodori puliti tagliati allo stesso modo lasciando addensare il tutto per 5 minuti.
  3. Bagnare con 1,5 litri di acqua, coprire d'acqua, aggiungere il farro ben sciacquato, portare gradualmente a ebollizione, salare leggermente, unire le foglie di alloro e cuocere per almeno 40 minuti a calore basso.
  4. A fine cottura regolare la densità e correggere di sale se necessario, unire il basilico lavato e spezzettato finemente insieme ad alcuni cucchiai di olio a crudo e servire calda o tiepida a scelta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 g di farina bianca,
  • 80 g di farina di riso,
  • 4 cipollotti,
  • 2 piccole patate novelle,
  • 200 g di ricotta di pecora morbida,
  • 1 l circa di brodo vegetale,
  • 50-60 g circa di valerianella,
  • 120 g di ricotta affumicata,
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo nero,
  • olio di arachide,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g circa di cavolo nero,
  • 2 carote medie,
  • 300 g di verza,
  • 2 patate rosse medie,
  • 60 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 200 g di fagioli cannellini lessati,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione:

  1. Pulire il cavolo nero conservando solo le foglie verdi e scartando lo stelo centrale lavandole con cura, pulire le carote, tagliarle a cubetti e lessarle in abbondante acqua bollente salata per 10 minuti circa.
  2. Scolarle con una schiumarola e nella stessa acqua lessare le foglie di cavolo nero per 5 minuti circa, scolare anche queste con una schiumarola e conservare al caldo il liquido di cottura.
  3. Sfogliare, lavare e affettare finemente la verza, sbucciare, lavare e tagliare in piccoli dadini le patate, mettere le due verdure in una pentola, coprirle inizialmente con 1 bicchiere dell’acqua di cottura di carote e cavolo nero, coprirle e cuocerle per 30 minuti circa lasciando asciugare bene il fondo di cottura (se serve unire comunque altra acqua).
  4. Nel frattempo tostare le mandorle in un pentolino a calore basso o in forno a 160 gradi per 5 minuti circa, raffreddarle e tritarne ¼ grossolanamente.
  5. Unire i fagioli cannellini, le foglie di cavolo nero lessate e 3-4 cucchiai di buon olio alla base di patate e verza assicurandosi che sia molto asciutta, mescolare e lasciare insaporire a fuoco basso per 5 minuti.
  6. Frullare finemente il tutto in modo da ottenere una purea da mettere in una sacca da pasticceria con beccuccio rigato, condire le carote con poco olio le mandorle tritate grosse e una macinata di pepe mettendole al centro dei piatti, circondarle con fiocchi di purea decorati con mandorle intere e servire.

Ultimi articoli

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti la cui forma a dito ha dato origine al nome

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti l…

08-11-2022 Mangiare sano

Sembra infatti che il nome derivi in origine dal t...

Libri in Primo Piano

Semplicità in cucina

Semplicità in cucina

Maggio 17, 2019

Cucinare è sempre una bellissima esperienza, cons...

Vapore & Sapore

Vapore & Sapore

Settembre 26, 2014

Fumi, Profumi e Buone Ricette Ottanta ricette tut...

La Cucina Mediterranea delle Verdure

La Cucina Mediterranea delle Verdure

Maggio 02, 2006

Consigli e ricette di uno chef Descrizione: Nuov...

Le ricette del mese

Composizione di patate e carote all’arancia con semi di sesamo e erba cipollina

Composizione di patate e carote all’ar…

29-11-2022 Antipasti

Nelle stagioni più propizie quando il caldo si al...

Tortino di carciofi con foglie al pomodoro limonato

Tortino di carciofi con foglie al pomodo…

27-11-2022 Secondi

Con l’inizio dell’attesa stagione dei carciofi...

Risotto con essenza intensa di mandarino e castelmagno

Risotto con essenza intensa di mandarino…

24-11-2022 Primi

In questo ottimo risotto troviamo la particolare c...

Invito alla Lettura

Come dimagrire

Come dimagrire

24-09-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Barbara Asprea e Dani...

Metti un celiaco a cena

Metti un celiaco a cena

23-07-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Fantasie COOLinarie di una fornostar Un libro scr...