Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

May 19, 2022 Last Updated 8:16 AM, May 17, 2022

Pesto di rucola e semi di sesamo

Pubblicato in Conserve e Salse
Letto 236 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Anche questo condimento è entrato di diritto nel libro dello Chef Giuseppe Capano dedicato al contenimento del sale nelle ricette di cucina, un abuso molto pericoloso per quanto abituale, superabile con semplici accorgimenti che non fanno perdere ai piatti ne gusto ne piacere!

Per creare questo eccellente pesto si è ripreso il concetto orientale del gomasio e da questa base si è partiti per esaltare la stagionale rucola ricchissima di elementi di salute e di note sensoriali forti e estremamente sapide di per se facilitando così il compito per cui il condimento è stato immaginato.

Oltre ai primi piatti valorizza molto tutte le verdure cotte a vapore o alla griglia, quelle servite crude come i pinzimoni o i carpacci di pomodoro, zucchine e sedano, le preparazioni a base di uova fra cui le omelette, le insalate di cereali e alcuni molluschi di mare lessati.

Ingredienti per 250 ml circa di salsa finale:

  • 40 g di semi di sesamo,
  • ½ cucchiaino scarso di sale grosso integrale,
  • 100 g di rucola fresca,
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Mettere i semi di sesamo in una padella dal fondo pesante e tostarli a fuoco basso per 5 minuti scarsi mescolandoli spesso.
  2. Disporre il sesamo tostato in un mortaio e pestarlo con il sale grosso integrale fino a ridurlo in polvere grossolana, conservare in una ciotola in attesa dell’uso finale.
  3. Nello stesso mortaio mettere la rucola ben lavata e asciugata insieme a buona parte della polvere di sesamo, iniziare a pestare frantumando le foglie fino a ottenere una pesto grezzo.
  4. Unire solo ora 2 cucchiai di olio e continuare a pestare fino a rendere il tutto più uniforme, in ultimo aggiungere gradualmente altri 3-4 cucchiai di olio e la restante polvere di sesamo, mettere in barattolo e conservare in frigorifero.

Informazioni aggiuntive

  • Portata:: Conserve e Salse
  • Stagione: Primavera
  • Difficoltà: Bassa
  • Tempi di preparazione: 10'
  • Tempi di cottura: 5'

Ultimi articoli

Il gustoso e sano bulgur: caratteristiche e usi in cucina

Il gustoso e sano bulgur: caratteristich…

11-05-2022 Mangiare sano

Conosciamo meglio l’ottimo bulgur un prodotto ve...

Più erbe e spezie meno pressione

Più erbe e spezie meno pressione

03-05-2022 Ipertensione

Una generosa presenza e il relativo uso abbondante...

Tecnica di cucina: roux e combinazioni addensanti

Tecnica di cucina: roux e combinazioni a…

24-04-2022 Alimentazione

Quando si tratta di addensare dei liquidi per i va...

Libri in Primo Piano

Ipertensione: curarla a tavola

Ipertensione: curarla a tavola

Aprile 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il ruol...

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Chicchi nuovi e antichi in cucina

Ottobre 01, 2016

Le guide di Natura e Salute La riscossa dei cerea...

Olio: crudo e cotto

Olio: crudo e cotto

Marzo 01, 2012

Le guide di Natura e Salute La multidirezionalit...

Invito alla Lettura

Il Cucchiaino d'Argento - Vol 1 da 0 a 5 anni

Il Cucchiaino d'Argento - Vol 1 da 0 a 5…

09-01-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

100 pappe e piattini golosi Abbiamo letto con att...

L'importanza dell'equilibrio acido base

L'importanza dell'equilibrio acido base

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Il rapporto fondamentale tra la componente acida e...

banner