Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Nov 27, 2022 Last Updated 10:20 PM, Nov 24, 2022

Si trova in tutte le edicole e molto più comodamente per abbonamento direttamente a casa propria con un anche bel risparmio sul prezzo di copertina il nuovo numero di Cucina Naturale di Ottobre.

Siamo nel pieno dell'autunno con i suoi affascinanti colori e i prodotti buoni tipici di questa stagione a iniziare da uno dei frutti del bosco più pregiato e usato in campo alimentare, le nocciole.

Tra la frutta secca le nocciole sono tra quelle più usate in assoluto per la preparazione di una lunghissima serie di ricette che oltre a comprendere tutto il vasto repertorio della pasticceria sono utilissime anche in molti piatti salati.

Diventano, infatti, ottimi condimenti, sono eccellenti nelle insalate di tutti i tipi, esaltano al meglio molti ortaggi di stagione e così via.

Per realizzare gustose conserve ci sono diversi modi di trasformarle a cominciare dalla crema spalmabile più famosa in assoluto che è però spesso ricca di eccessivi grassi e a cui si può optare per alternative molto più equilibrate come quella presente nell’articolo dello Chef Giuseppe Capano!

Che è anche l’autore di un articolo per ottimizzare al meglio e non sprecare il curioso sedano rapa, un ortaggio autunnale che con la sua forma voluminosa e particolare nasconde tante prerogative di pregio per le preparazioni di cucina e consente di cucinare un numero elevato di buoni piatti.

Un pregevole articolo sempre dello Chef è presente, invece, nelle primissime pagine tutto dedicato alla prima colazione che possiamo preparare dolce e salata tutti i giorni con gusto e piacere e senza grandi difficoltà pratiche, molte delle ottime proposte che propone si possono realizzare dalla sera o giorno prima e alcune durano per più giorni, altre sono veloci e semplici richiedendo al massimo 5-10 minuti e per tutte viene suggerito un semplice accompagnamento per apprezzarle fino in fondo!

Prima ancora i preziosi consigli sulla spesa dello Chef: zucche di tutti i colori e forme di cui possiamo usare ogni piccola parte e arricchire di gusto i nostri piatti, porri, sedano rapa e funghi come base di tante e profumate ricette salate, nocciole da sceglierle intere con il guscio perché il tempo in più per pulirle sarà ripagato dalla bontà unica, mele per realizzare sorprendenti e ottime tisane con i torsoli senza sprecare nulla e molto altro!

Per tutto il resto potete leggere la presentazione ufficiale o collegarvi a questo link diretto sul sito di Cucina Naturale!

Cucina Naturale di ottobre: incominciamo bene e proseguiamo benissimo!
La prima colazione, considerata da tutti i possibili punti di vista - dietetico, nutrizionale, culinario - è il tema del dossier di questo mese. Poi, con le nostre originali e verificate ricette proponiamo i sapori dell’autunno, dai funghi alla zucca alle nocciole (con fantastici dolci gluten free)
Cosa ne dite di iniziare con un irresistibile antipasto di cotolette di sedano rapa, per poi scoprire come valorizzare anche la buccia bitorzoluta? Per proseguire con un menu autunnale firmato da Rosella Venezia, dove troverete anche la Parmigiana di zucca e fontina e la Quiche di porri alle noci.
I maltagliati ai funghi della copertina sono facili da realizzare grazie alla nostra ricetta filmata, così come sono facilissime le polpette a base di legumi: ne abbiamo di ceci, fagioli, lenticchie e piselli.
Il tema della colazione è tradotto in pratica sia dalle ricette dello chef Giuseppe Capano che dai piatti a base di uova che Chef Kumalé ha selezionato in giro per il mondo: iniziare la giornata con la colazione salata è un trend salutistico da considerare!
Le ricette con la zucca di Silvia Visconti sono tutte senza glutine, perfette anche per la festa di Halloween.
Proteggersi a tavola dai malanni dell’inverno è facile con i menu settimanali messi a punto dalla nostra Barbara Asprea, che propone ingredienti colorati ricchi di antiossidante per la sua dieta ipocalorica.
Una dieta contro le allergie è poi il tema della nostra rubrica Cibo è salute: consideriamo, in particolare, il problema dell’eccesso di istamina in alcuni alimenti.
La cosmesi fai da te è uno dei nostri cavalli di battaglia: questo mese puntiamo l’attenzione al peperoncino e ai suoi effetti tonificanti per la pelle. Se invece volete acquistare un rossetto, vi spieghiamo come non rischiare di ingerire ingredienti pericolosi.
Siamo sull’attualità con il nostro articolo Casa calda senza sprechi, mentre gli appassionati del verde scopriranno i piccoli alberi da frutto che si possono coltivare anche in terrazzo.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,90 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Eccoci arrivati al nuovo numero di Maggio di Cucina Naturale sempre più bello e coinvolgente con tantissimi servizi e articoli super interessanti e imperdibili!!!

Si inizia con la rubrica della spesa e gli utili, pratici e golosi consigli dallo Chef Giuseppe Capano che sa dare spunti sia per gustare al meglio il cibo stagionale, sia per sprecarlo il meno possibile recuperandolo con fantasia e gusto!

E visto che maggio è anche il momento dell’anno in cui si celebra quell’autentica bontà che è il miele, esattamente il 20 del mese, lo Chef ci racconta anche in un articolo come usarlo al meglio in cucina con le accortezze e i consigli più adatti a ogni circostanza.

Abbiamo poi come protagonista del mese in cucina una verdura a foglia verde tra le migliore che possiamo portare in tavola e preparare in mille modi diversi.

La gustosa e croccante lattuga romana può diventare, infatti, molto più di una semplice insalata e le ricette selezionate sempre dallo Chef Giuseppe Capano in un articolo presente nella rubrica “Nessuno spreco” oltre a presentare gustose e invitanti alternative aiutano anche a recuperare tutte le parti dell’ortaggio normalmente scartate.

Si raggiunge così il duplice scopo di economizzare la propria spesa e valorizzare al massimo la lattuga con preparazioni originali e per molti versi sorprendenti!

Ma all’interno della rivista c’è spazio per mille altre cose belle e buone e per questo vi invitiamo a leggere la presentazione ufficiale o collegarvi a questo link diretto sul sito di Cucina Naturale, senza dimenticare di sfogliare dal vero la rivista naturalmente!

Cucina Naturale di maggio: miele, ciliegie, ortaggi buonissimi…
Il tema di copertina del numero di maggio è il miele, e lo trattiamo da diversi punti di vista: attualità e salute delle api, uso in cucina dei diversi mieli monoflorali e anche la preparazione di facili cosmetici per la bellezza della pelle. Mentre nel piatto esplodono i sapori dell’orto
I prodotti dell’orto sono protagonisti di tantissime ricette di questo numero. Dalle Lasagne ai legumi freschi con asparagi e pecorino alle Millefoglie di carote e robiola alla curcuma, dal Tiramisù vegan alle fragole alla Crostata di ricotta e visciole. E poi, ancora, piatti a base di patate e altri ortaggi, e anche ricette che ci permettono di usare le foglie esterne della lattuga evitando sprechi.
Le ciliegie regalano sapore a piatti salati e dolci selezionati dalle cucine di tutto il mondo mentre la dieta del mese è focalizzata sul colore verde, in particolare sui legumi freschi, vitaminici e sazianti. Chi deve evitare il glutine troverà le ricette di tre dolci davvero creativi, bellissimi e buoni.
Passando alla sezione “acquisti”, la nostra spesa del mese tratta i temi dell’antispreco, in particolare spiegando come utilizzare i baccelli di fave e piselli. Nel consueto approfondimento sui temi dell’agricoltura si parla di ortaggi e frutti dimenticati, dalle carote viola, alla pera volpina, fino a bergamotto e melanzana rossa. Altri argomenti: i funghi più trendy e salutari, come gli shiitake e i maitake, e le tante combinazioni di cibi pronti che si possono creare per riempire una sana e saziante lunch box. Infine, chi ama apparecchiare con stile la tavola si rifarà gli occhi con i bellissimi piatti azzurri che presentiamo questo mese.
Parlando di salute, chi ha lo stomaco “delicato” apprezzerà il servizio sul vero e il falso della buona digestione, mentre tutti potranno avere informazioni utili per la scelta del dentifricio.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,90 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Il buon cibo che conforta corpo, spirito e anima è l’argomento avvincente del nuovo numero di Cucina Naturale in uscita ad ottobre.

Collegato direttamente al benessere personale il buon cibo può fare veramente molto sia in termini di consumo consapevole di un insieme di sostanze che riforniscono di salute l’organismo, sia di interazioni organolettica che portano poi piacere e soddisfazione sensoriale in maniera diretta e senza troppe complicazioni.

Nelle pagine della rivista gli spunti per arrivare a cogliere le occasioni migliori di godersi il buon cibo che conforta sono veramente tante e le potrete leggere nella presentazione ufficiale.

Lo Chef Giuseppe Capano ci presenta invece due distinti articoli, il primo dedicato interamente alla zucca e alla sua conservazione nel tempo quando come spesso capita ci si ritrova con tante zucche in una volta sola.

Ingrediente per alcuni insolito nella veste di conserva la zucca si rivela al contrario molto indicata soprattutto quando ne abbiamo di ottime e pregiate varietà locali presenti solo in alcuni periodi dell’anno.

In particolare le zucche dalla polpa consistente e soda sono molto adatte per realizzare preparazioni sottolio e sottaceto come anche da tradizione ottime mostarde, ma non mancano anche versioni dolci che se non si possono chiamare vere e proprie marmellate ci si avvicinano molto e sono, soprattutto, molto, molto buone!

Ecco allora un’ottima Zucca sottolio al profumo di rosmarino, una dolce e accattivante Composta di zucca all’arancia con mandorle e i segreti, i modi e le forme diverse per congelarla al meglio.

Nella rubrica nessun spreco protagoniste sono le pere di cui come al solito si utilizza tutto dalla buccia, al torsolo e fino ai semi per godersi totalmente questo buon frutto autunnale.

Un utilizzo al 100% frutto dell’inventiva dello Chef che così ci dona una Insalata multicolore di pere grigliate con avocado e barbabietola, un Orzotto integrale alle pere con funghi porcini e gorgonzola, una dolce Crostata integrale 100% pere con fondente e nocciole, una salsa speciale speziata con le pere e un buon ripieno per pasta fresca.

Per tutto il resto potete consultare la presentazione ufficiale della rivista di ottobre o collegarvi a questo link diretto sul sito di Cucina Naturale!

 

Cucina Naturale di ottobre: il nostro comfort food
Il cibo del cuore, le ricette che coccolano, la dieta light con una punta di dolcezza: il numero di ottobre è un inno al buonumore e al benessere in cucina
Il tema del mese? La cucina del cuore e del buonumore. A iniziare dalle origini, per capire da dove nasce la nostra passione per un determinato alimento, e in questo ci ha aiutato la psicoterapeuta relazionale Marzia Serena Terragni. Più in generale, scopriamo quali sono i nutrienti e i cibi del buonumore… finendo con l’antistress per eccellenza, il cioccolato!
Restando sui cibi da acquistare, parliamo delle filiere eque di produzione del pomodoro e delle sue conserve; vi togliamo ogni dubbio su biscotti e frollini e scopriamo la ricetta dei funghi pronti trifolati.
Ma arriviamo al cuore della nostra rivista, le ricette.
Uno dei protagonisti del mese è il grano saraceno: un approfondimento su chicchi, farina e altri derivati spiega tutti i modi per usare in cucina questo piccolo seme gluten free, mentre la rubrica “I classici” offre la ricetta della morbida torta montanara di grano saraceno.
Il menu di stagione riporta in cucina ortaggi come cavolo cappuccio, spinaci e zucca, e addolcisce il palato con prugne, pere, nocciole e cioccolato.
La cucina dell’ultimo minuto propone secondi completi con protagonista la star del momento: l’avocado. E chi ha voglia di mettere le mani in pasta potrà cimentarsi con 5 diverse ricette di gnocchi, una più buona dell’altra!
La barbabietola rossa colora le tavole di tutto il mondo. Su questo numero abbiamo raccolto e adattato al nostro stile 5 ricette internazionali davvero intriganti, da replicare facilmente.
Vi hanno regalato o avete acquistato una grande zucca e non sapete come farla durare a lungo? Dal come congelarla alle conserve, trovate le soluzioni nella rubrica Come lo conservo.
E ancora, come usare le pere troppo mature per essere mangiate come frutta, e regole e varianti sul tema del porridge.
Infine, una punta di dolcezza è il leitmotiv della dieta settimanale di stagione di questo mese.
Siete forse tra chi pensa che il vino rosso faccia buon sangue? Il professor Emanuele Scafato, direttore dell’osservatorio alcol dell’Istituto Superiore di Sanità, dissolve ogni dubbio su quanto e come bisogna bere per non rischiare la salute, a tutte le età.
Gli appassionati di tecnologie in cucina troveranno tutti gli elettrodomestici di ultima generazione (e i profili Instagram che ne parlano) mentre chi vuole rendere più green l’ufficio può seguire i nostri consigli per la scelta delle piante più adatte a rendere gradevole l’ambiente di lavoro.
E per finire, se i primi freddi spingono alla voglia di relax, avrete tutte le info e i consigli per passare una giornata in beauty farm… a casa!

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Pronto in edicola e per abbonamento il nuovo numero di Cucina Naturale di novembre che inizia da subito nelle prime pagine con i preziosi consigli della spesa dello Chef Giuseppe Capano.

Per conoscere meglio ad esempio le tante varietà di pere imparando a usarle in cucina e magari incrociarle con il rosso radicchio dal piacevole gusto amarognolo o il cremoso e intenso gorgonzola, usare delle patate dolci entrambe le versioni buonissime per molti piatti, giocare con i diversi colori del cavolfiore non sprecando nessuna parte, gustare le barbabietole con tutte le loro foglie e recuperare quando serve le castagne per valorizzare le nostre zuppe autunnali!

E se poi purtroppo dobbiamo affrontare il problema della celiachia che bello scoprire come fare senza problemi un buon pane senza glutine, degli ottimi cracker ai semi, delle focacce e basi di pizze, degli impasti dolci per gradevoli biscotti seguendo sempre le indicazioni professionali dello Chef!

Con il buon cavolfiore d’autunno nulla va sprecato e anche foglie e torsolo possono essere intelligentemente usati nelle ricette diventando una risorsa preziosa che migliora gusto e sapori dei piatti portando anche delle lievi e piacevoli note di colore.

Un primo approccio pratico è con le zuppe, ma quelli spesso considerati scarti diventano facilmente ottime salse di accompagnamento, basi per farce, ripieni e polpette, verdure vere e proprio da contorno, questo l’interessante tema dell’articolo su come non sprecare il cavolfiore a firma dello Chef che ci aiuta anche a trovare spunti utili su come conservare al meglio il radicchio!

Che con le sue molteplici varietà si presta molto bene per realizzare ottime conserve in cui apprezzarne il gusto in maniera alternativa e arricchita da sfumature di sapori unici.

Le versioni sottolio sono molte e tutte di notevole interesse anche perché riescono a mantenere al meglio il bel colore delle foglie fresche accentuandone le tonalità di partenza.

Pesti, creme e salse sono invece le altre notevoli conserve che si possono realizzare e che accompagnano ottimamente tutti i primi piatti diventando anche degli originali spunti per piacevolissimi antipasti e aperitivi!

Ma una visione completa di tutti i contenuti della rivista la potete avere leggendo la presentazione ufficiale o collegandovi a questo link diretto sul sito di Cucina Naturale!

Cucina Naturale di novembre: un autunno buonissimo e anche gluten free
Portiamo in tavola i sapori dell'autunno con ricette sane e irresistibili. Dalle patate dolci al radicchio, dalla zucca al cavolfiore, dalle pere alle castagne, i prodotti di stagione sono i protagonisti di piatti adatti a tutti, anche per chi vuole evitare il glutine e il lattosio
Con il numero di novembre di Cucina Naturale l'autunno diventa più ricco che mai! Lo si percepisce subito dall'immagine di copertina, molto comfort food: un golosissimo e gratificante dolce al cioccolato fondente fuso.
Entriamo nel mood della cover story, il gluten free. Abbiamo voluto coinvolgere un medico esperto che spiega la differenza tra celiachia, intolleranza al glutine e gluten sensitivity, vista la confusione che regna su questi disturbi diversi ma accomunati dalla stessa origine alimentare.
La spesa di stagione di novembre è composta da frutta e ortaggi ricchi di colore: radicchio rosso, patate dolci, cavolfiore, castagne, barbabietola e pere. Da gustare anche con le bucce!
Regina d'autunno, ecco la zucca in tutte le sue "forme" nel servizio della nostra chef Diletta Poggiali, che ci fa scoprire i prodotti derivati da questo colorato ortaggio.
Mi diverto a cucina questo mese propone 5 ricette per portare in tavola in menu a base di formaggi senza lattosio, assolutamente da provare le Empanadas con fontina, funghi e porri.
Nessuno spreco in cucina sempre, anche quando abbiamo davanti un cavolfiore! Testa, foglie e gambo sono ottimi per preparare tantissime ricette. Il nostro chef Giuseppe Capano ve ne propone alcune semplicissime e gustose.
American potatoes a tavola con le 4 proposte "easy cook": non solo in versione salata ma anche dolce con un fantastico Brownies vegan.
Non releghiamo al cestino della frutta le deliziose pere, perché stanno bene anche sulla pizza e perfino nel sugo della pasta... Non ci credete? Gustatevi le ricette di Rossella Venezia!
Sono arrivate le castagne e la nostra autrice Silvia Visconti le utilizza per sostituire gli sfarinati di frumento in 5 ricette gluten free dal gusto speciale.
Quale dieta propone questo mese la dottoressa Barbara Asprea? La comfort diet! 7 menu che coccolano senza rischi per la linea.
L'invecchiamento è il tema che tratta Manuela Soressi in "cibo e salute" intervistando per noi Attilio Parisi, specialista in medicina dello sport.
Ma questo numero non finisce qui! Per gli appassionati di giardinaggio via libera ai rampicanti in casa; denti sani con i consigli del dottor Luigi Paglia; alloro non solo in cucina ma anche come ingredienti nella cosmesi fai da te.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,90 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Eccoci tutti insieme a iniziare questo nuovo anno con l’uscita del numero di gennaio di Cucina Naturale caratterizzato dalla bella copertina rosso speranza che ci fa da ben augurio per i prossimi mesi a venire!

Tante idee di cucina per le feste ancora rimaste da celebrare a cominciare dal capodanno e tante informazioni interessanti per restare in salute pur mangiando con gusto.

Lo Chef Giuseppe Capano per iniziare al meglio questo 2020 propone un servizio tutto dedicato ai gustosi finocchi di cui val la pena non buttare via proprio nulla tanto sono buoni e dolcemente gradevoli.

Giusto per stuzzicare la vostra curiosità ecco alcune delle ricette che troverete nel servizio dello Chef: Gnocchetti con ragù aromatico di finocchi, Flan di finocchi alle mandorle con salsina di funghi, Merluzzo, finocchi e olive con salsa allo zafferano e capperi.

Per il resto vi auguriamo uno splendido nuovo anno ricco di felicità, serenità e tanta gioia in cucina lasciandoci allo stesso tempo alla presentazione ufficiale di questo numero della rivista, mentre una visione più completa potete trovarla a questo link diretto del sito di Cucina Naturale!

Cucina Naturale di gennaio: Anno nuovo, gusti nuovi e molto altro
Come vi accompagniamo bene nelle scelte per una spesa più pensata e di qualità! Questo mese partiamo da categorie base: il riso e gli ortaggi surgelati, per poi passare agli oli e alle nuove bevande vegetali, a dove acquistare i formaggi, oltre alla spesa di stagione con i prodotti freschi. Il cibo del mese è però la bellissima melagrana a cui abbiamo dedicato la copertina: ne scoprirete non solo le proprietà salutistiche, ma anche come esaltarla in ricette provenienti da ogni angolo del mondo.
Restiamo in cucina con un menu chic, perfetto per le feste di fine anno. Poi pizza di scarola, riso venere protagonista di piatti total black, antipasti superveloci, mele e pere che si trasformano in dessert al cucchiaio.
La dieta settimanale è a base di avvolgenti zuppe.
Scoprirete come lavorare il cioccolato crudo per creare dolcetti, a utilizzare al 100% il finocchio, e a sostituire le uova nei dolci.
Ma Cucina Naturale è molto più che cucina. Sul numero di gennaio vi toglierete gli ultimi dubbi riguardo l’uso del microonde o come rendere eco il lavaggio dei piatti, che sia a mano o in lavastoviglie. I patiti del verde conosceranno le colture in acqua. L’articolo sulla cosmesi è dedicato alla bellezza degli occhi e gli integratori a come liberarsi dalla tosse.
Non mancano le polpette pensate sia per il cane che per la famiglia “umana”.
E, per finire, una fantastica torta integrale di noci al caffè.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

Ultimi articoli

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti la cui forma a dito ha dato origine al nome

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti l…

08-11-2022 Mangiare sano

Sembra infatti che il nome derivi in origine dal t...

Libri in Primo Piano

100 cibi in conserva

100 cibi in conserva

Agosto 01, 2007

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Questo ...

Senza Sale

Senza Sale

Marzo 14, 2020

Scoprire vere e proprie emozioni di gusto grazie a...

Dolci senza glutine

Dolci senza glutine

Aprile 06, 2016

Le guide di Natura e Salute La sorpresa di quanto...

Le ricette del mese

Risotto con essenza intensa di mandarino e castelmagno

Risotto con essenza intensa di mandarino…

24-11-2022 Primi

In questo ottimo risotto troviamo la particolare c...

Orate ai funghi con purea delicata di zucca alle nocciole

Orate ai funghi con purea delicata di zu…

22-11-2022 Secondi

Prima che con la fine dell’autunno sia funghi di...

Chutney piccante di melagrana in conserva

Chutney piccante di melagrana in conserv…

20-11-2022 Conserve e Salse

In una sorta di sfida tra i fornelli si è voluto ...

Invito alla Lettura

Tutto sul pane fatto in casa

Tutto sul pane fatto in casa

17-10-2011 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Parliamo volentieri d...

Colesterolo, un prezioso libro per capire meglio

Colesterolo, un prezioso libro per capir…

07-11-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Interessi economici, salute e sbagliate visioni.&n...