Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 02, 2022 Last Updated 8:39 PM, Nov 29, 2022

Ingredienti per 8 persone:

  • 200 g di farina semintegrale o tipo 2,
  • 100 g di zucchero di canna,
  • 5 g di lievito in polvere,
  • 80 g di pistacchi sgusciati,
  • 6 cucchiai di olio di oliva o girasole,
  • 600 grammi circa di fragole,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1 cucchiaino di agaragar,
  • 50 g di cioccolato fondente

Ingredienti per 10 persone circa:

  • 3 dischi di pan di spagna di 24 cm di diametro, 1 cm di altezza e 400 g di peso complessivo,
  • 150 g di biscotti pavesini,
  • 600 ml di crema pasticcera,
  • 250 g di panna da montare,
  • 125 g di cioccolato fondente,
  • 150 g circa di piccole meringhe pronte,
  • zucchero a velo,
  • liquore a scelta,
  • decorazione finale di biscotto,
  • cioccolato o glassa a forma di alberello di natale, stella cometa o altro.

Ingredienti per 10 persone circa:

Pasta di base:

  • 100 g di uvetta,
  • 150 g di burro,
  • 100 g di zucchero,
  • 3 uova,
  • 100 g di farina,
  • 1 cucchiaio di buccia di arancia e di limone grattugiati,
  • 75 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 25 g di pinoli,
  • 100 g di panna da cucina,
  • 150 g di cioccolato fondente tritato.

Decorazione:

  • 350 g circa di pasta frolla,
  • 90 g di cioccolato bianco,
  • 2 cucchiai di pistacchi tritati,
  • 1 cucchiaino di albume d’uovo,
  • 100 g di zucchero a velo,
  • poco succo di limone,
  • la buccia pelata sottilmente di 1 arancia e 1 limone,
  • 100 g di panna da montare.

Nel tempo della raccolta delle nuove mele arrivate al giusto punto di crescita e maturazione proponiamo questa ricetta che vede il sodalizio con un altro frutto prettamente di stagione, l’uva.

Il dessert è da un punto di vista nutrizionale notevole perché dell’uva sfrutta il succo fresco appena realizzato senza ricorre a quello confezionato con un insieme di profumi e aromi unico, rinuncia per questo a qualsiasi tipo di dolcificante, ricorre a una quasi nulla cottura e sfrutta per l’aggregazione degli ingredienti il buon agaragar.

Ma lo è molto di più per quanto riguarda il piacere e il gusto finale grazie anche ai profumi della menta fresca, alla croccantezza colorata di verde dei pistacchi e all’accompagnamento finale di un ottimo cioccolato fondente!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di uva bianca,
  • 5-6 foglie di menta fresca,
  • 1 cucchiaino di agaragar in polvere,
  • 1 grande mela gialla golden delicius,
  • 40 g di cioccolato fondente,
  • 25 g di pistacchi di Bronte sgusciati

Preparazione

  1. Lavare con molta cura l’uva, sgranarla, asciugarla, dividere gli acini a metà e eliminare i semi interni mettendo la polpa in una centrifuga o un estrattore insieme alle foglie di menta.
  2. Azionare la macchina e ottenere più succo di uva possibile, in mancanza di una macchina apposita mettere l’uva e la menta in un frullatore, frullare non eccessivamente e filtrare con cura.
  3. Unire subito al succo d’uva ½ limone spremuto e mescolare, mettere in un pentolino 4 cucchiai del succo d’uva e 4 cucchiai di acqua, sciogliere con cura l’agaragar, portare a ebollizione, cuocere a fuoco basso 2 minuti e allungare il tutto con il restante succo d’uva.
  4. Sbucciare la mela, eliminare picciolo e semi e tagliarle in piccoli cubetti bagnandoli subito con il succo dell’altro mezzo limone, riempire con questi cubetti 4 stampini da 8 cm circa di diametro e alti almeno 4.
  5. Coprire con il succo di uva le mele, trasferire in frigorifero e lasciare riposare 2 ore almeno.
  6. Al momento di servire sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e tritare grossolanamente i pistacchi, sformare il dolce al centro dei piatti, colarvi a filo il cioccolato fondente e completare con i pistacchi tritati.

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g di zucchero,
  • la punta di un cucchiaino di vaniglia nera in polvere,
  • 1 bustina di tè verde,
  • 1 cucchiaino abbondante di agaragar in polvere,
  • 50 g di pistacchi non salati,
  • 25 g di cioccolato fondente,
  • 25 g di cioccolato bianco,
  • 1 piccola carota

Ultimi articoli

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti la cui forma a dito ha dato origine al nome

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti l…

08-11-2022 Mangiare sano

Sembra infatti che il nome derivi in origine dal t...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Le ricette del mese

Composizione di patate e carote all’arancia con semi di sesamo e erba cipollina

Composizione di patate e carote all’ar…

29-11-2022 Antipasti

Nelle stagioni più propizie quando il caldo si al...

Tortino di carciofi con foglie al pomodoro limonato

Tortino di carciofi con foglie al pomodo…

27-11-2022 Secondi

Con l’inizio dell’attesa stagione dei carciofi...

Risotto con essenza intensa di mandarino e castelmagno

Risotto con essenza intensa di mandarino…

24-11-2022 Primi

In questo ottimo risotto troviamo la particolare c...

Invito alla Lettura

Gestire il (poco) tempo in cucina

Gestire il (poco) tempo in cucina

13-11-2013 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Un libro che affronta con praticità la mezz'ora c...

L'importanza dell'equilibrio acido base

L'importanza dell'equilibrio acido base

12-02-2015 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Il rapporto fondamentale tra la componente acida e...