Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Dec 02, 2022 Last Updated 8:39 PM, Nov 29, 2022

Una ricetta bella da vedere con i suoli colori solari e estivi e dove la profumata menta avvolge ogni singolo ingrediente in un abbraccio sensuale.

Ma anche potente, per questo consigliamo di dosarla sia secondo i propri gusti sia rispetto alla varietà di menta effettivamente utilizzata, di fronte a una piperita ad esempio il dosaggio deve essere certamente più prudente e attento e ancora di più rispetto alla cosiddetta menta glaciale!

In questo piatto oltre alle tre verdure di base tra peperoni, zucchine e patate abbiamo anche l’interessante presenza dei piselli che aumentano almeno di un poco la quota proteica insieme a quelle di fibre e sostanze protettive in generale!!!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 peperone rosso grande,
  • 2 zucchine medie,
  • 2 patate novelle medio piccole,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 2 cipollotti,
  • 200 g di piselli sgusciati,
  • 1 cucchiaio di farina di riso,
  • 200 ml circa di brodo vegetale,
  • 25 g di nocciole sgusciate tostate,
  • 1 cucchiaino raso di semi di papavero,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare il peperone rosso eliminando picciolo e semi, lavarlo con cura e tagliarlo in cubetti, sbucciare le patate, lavarle insieme alle zucchine e tagliare anche queste due verdure in cubetti.
  2. Cuocere il tutto a vapore per 10 minuti circa in base alla grandezza dei cubetti, trasferire in un grande vassoio in uno strato unico e lasciare raffreddare, quindi condire con poco sale, 1 cucchiaio abbondante di olio e alcuni rametti di menta fresca, mescolare delicatamente e lasciare marinare per circa un’ora.
  3. Nel frattempo mondare i cipollotti conservando gran parte delle sommità verdi, lavarli e affettarli finemente, disporli in una padella e rosolare per 5 minuti abbondanti a calore medio insieme a 3 cucchiai d'olio d'oliva.
  4. Aggiungere i piselli e farli insaporire per 10-15 minuti circa, unire la farina di riso e dopo aver ben mescolato versare il brodo (o semplice acqua) regolando di sale e cuocendo per altri 5-10 minuti.
  5. Raffreddare i piselli e frullarli finemente insieme alla menta rimasta (regolare la quantità di erba aromatica secondo i propri gusti) fino a ottenere una crema densa.
  6. A scelta togliere o lasciare i rametti di menta dalle verdure marinate e disporle in 4 coppette, disporre nel mezzo la crema di piselli, aggiungere le nocciole tostate tritate grossolanamente e completare con i semi di papavero.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g circa di ricotta di pecora,
  • 20 foglie di menta,
  • 20 foglie di basilico,
  • 1 cucchiaio di foglie di prezzemolo,
  • 40 g di pinoli,
  • 12 grandi fiori di zucca maschili,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 1 cucchiaio di pangrattato,
  • olio extravergine d’oliva Maremmano,
  • sale

Di nuovo protagonisti i fantastici agretti in una ricetta super colorata in cui vanno ad abbracciare due altri ortaggi primaverili, i prestigiosi asparagi verdi e le super modulabili, benefiche e buone carote.

Una ricetta molto attenta anche all'equilibrio nutrizionale in cui olive e limone sono gli aromi che esaltano molto bene tutte e tre le colorate verdure aiutando a non eccedere con l'olio e rendere superfluo la presenza del pane di accompagnamento che comunque se volete male non ci sta soprattutto se fatto da voi!!

Ci sono poi gli intensi profumi della menta fresca, i pinoli finali con la loro buona croccantezza e richiamo all’anima più mediterranea della nostra cucina e una cottura preferibilmente a vapore che sa rispettare ancora di più le virtù delle materie prime utilizzate!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di asparagi bianchi o verdi,
  • 2 carote medie,
  • 300 g di agretti o barba di frate,
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
  • ½ cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 60 g di olive nere morbide,
  • 8 foglie di menta fresca,
  • 20 g di pinoli,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare gli asparagi, lavarli e tagliarli in lunghe striscioline, pulire le carote e tagliarle allo stesso modo, pulire dalla radice e lavare con cura la barba di frate (eventualmente lasciarla immersa in acqua per 15-20 minuti in modo che depositi l’eventuale terra in più).
  2. Cuocere a vapore o lessare in acqua bollente per 1 minuto circa gli asparagi, scolarli con una schiumarola e cuocere allo stesso modo le carote per 2 minuti, togliere le carote e per ultimo cuocere la barba di frate per 3 minuti lasciando raffreddare tutte e tre le verdure.
  3. In una ciotola mescolare insieme il prezzemolo tritato, la buccia di limone, le olive snocciolate tritate finemente insieme alla menta e 2-3 cucchiai di olio, separatamente tostare leggermente in un padellino i pinoli a calore basso.
  4. Riunire insieme in un vassoio le tre verdure cotte e insaporirle con il condimento aromatico mescolandole delicatamente, formare nei piatti dei piccoli nidi e cospargerli con i pinoli tostati.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di fagiolini lunghi,
  • 60 g di mandorle sgusciate e pelate,
  • 3 spicchi d'aglio,
  • 400 g di pomodorini,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 320 g di pappardelle fresche,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Ingredienti per 4 persone:

  • una striscia di 5-6 cm circa di alga kombu,
  • 150 g di fagioli borlotti della Val di Gresta o altra qualità simile lasciati a bagno per 24 ore,
  • 150 g di riso nero venere integrale,
  • 150 g di pomodori piccadilly,
  • 1 mazzettino piccolo di menta,
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata,
  • 40 g di pistacchi sgusciati,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mettere a bagno in acqua fredda l'alga kombu per 10 minuti, sciacquare i fagioli e metterli in una pentola a pressione con il doppio circa del volume d'acqua, chiudere e calcolare 20-25 minuti di cottura dal fischio.
  2. Nel frattempo mettere il riso nero in una pentola con 500 ml di acqua fredda, cuocere a calore medio basso per 30-40 minuti fino a far assorbire dal riso tutta l'acqua, stenderlo su un vassoio e condirlo con un poco di olio e sale.
  3. Lavare i pomodori, tagliarli a cubettini e condirli con 2 cucchiai d'olio, poco sale e la menta fresca lavata e velocemente tritata.
  4. Preparare l'erba cipollina e mescolarla con 2 cucchiai d'olio, scaldarla a bagnomaria per 5-10 minuti, frullare finemente insieme i fagioli cotti privati dell'alga con questo olio 2 cucchiai di olio a crudo e il poco brodo necessario a ottenere una crema densa da regolare di sale.
  5. Metterla nei piatti con in mezzo il riso nero e sopra di esso i pomodori a dadini, decorare con i pistacchi tritati grossolanamente.

Ultimi articoli

Pera Abate, bontà e creatività in cucina

Pera Abate, bontà e creatività in cuci…

23-11-2022 Mangiare sano

  Conosciamo meglio una delle varietà di pe...

Ridurre i rischi di diabete mangiando meno carboidrati

Ridurre i rischi di diabete mangiando me…

15-11-2022 Diabete

È una regola conosciuta da tempo e che ancora un ...

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti la cui forma a dito ha dato origine al nome

Datteri: i preziosi e nutrienti frutti l…

08-11-2022 Mangiare sano

Sembra infatti che il nome derivi in origine dal t...

Libri in Primo Piano

Cucina a Vapore

Cucina a Vapore

Ottobre 01, 2012

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Possiam...

Prevenire il Colesterolo

Prevenire il Colesterolo

Gennaio 01, 2008

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Il cole...

Cibi in conserva

Cibi in conserva

Settembre 09, 2022

Un libro di straordinario valore quello appena usc...

Le ricette del mese

Composizione di patate e carote all’arancia con semi di sesamo e erba cipollina

Composizione di patate e carote all’ar…

29-11-2022 Antipasti

Nelle stagioni più propizie quando il caldo si al...

Tortino di carciofi con foglie al pomodoro limonato

Tortino di carciofi con foglie al pomodo…

27-11-2022 Secondi

Con l’inizio dell’attesa stagione dei carciofi...

Risotto con essenza intensa di mandarino e castelmagno

Risotto con essenza intensa di mandarino…

24-11-2022 Primi

In questo ottimo risotto troviamo la particolare c...

Invito alla Lettura

Liberi dal dolore senza farmaci

Liberi dal dolore senza farmaci

04-09-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Come prevenire e curare il dolore muscolo-scheletr...

Medicina Naturale dalla A alla Z

Medicina Naturale dalla A alla Z

08-11-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Natura e Salute Qualunque cosa pensiate della med...