Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.cliccando su attiva cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aug 16, 2022 Last Updated 9:25 AM, Aug 16, 2022

Ingredienti per 4 persone:

  • ½ cipolla rossa,
  • il succo di 1 limone,
  • 3 pesche noci o 2 mele golden gialle,
  • 1 mazzetto di maggiorana fresca,
  • 4 coste di sedano bianco,
  • 1 carota,
  • 4 ravanelli,
  • 1 cespo di lollo rossa,
  • 50 g di pecorino stagionato (facoltativo),
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Affettare molto sottilmente la cipolla rossa e metterla in acqua fredda.
  2. Lavare le pesche o le mele, asciugarle, tagliarle in fettine e bagnarle subito con poco succo di limone.
  3. Lavare e tritare velocemente le foglie di maggiorana, mescolarle con 2-3 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e il succo di limone rimasto.
  4. Pulire e tagliare in sottili striscioline sedano e carote, affettare i rapvnelli, lavare l'insalata lollo e affettarla, riunire le verdure insieme alle cipolle scolate e stenderle nei piatti.
  5. Adagiarvi sopra la frutta e unire il condimento alla maggiorana completando a scelta con il formaggio in scaglie.

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 80 g di nocciole sgusciate e già tostate,
  • 4 cucchiai di zucchero di canna,
  • 50 g di farina integrale,
  • 200 g di farina bianca,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 80 g di burro,
  • 2 tuorli d'uovo,
  • 4-5 mele gialle Golden Delicious o Renetta,
  • 1 limone,
  • marsala all'uovo o succo di mela

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 piccolo mazzetto di menta fresca,
  • 1 limone succoso,
  • 1 cucchiaio di succo di mela concentrato,
  • 3 piccole mele Golden Delicius,
  • 60-80 g di cioccolato fondente,
  • 1-2 cucchiai di sciroppo di menta senza coloranti,
  • 40 g di amaranto soffiato,
  • stuzzicadenti da spiedino

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 mela Annurca e 1 mela Golden Delicius biologiche,
  • ½ limone,
  • 2 coste di sedano con foglie,
  • ½ cucchiaino di pepe rosa,
  • 40 g di nocciole sgusciate tostate,
  • 50 g di grana o formaggio simile,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare con molta cura le due qualità di mele e asciugarle, affettarle finemente proteggendole subito con il succo di limone.
  2. Stenderle nei piatti finali da portare in tavola in maniera decorativa, unire un pizzico di sale, coprirle e lasciarle marinare brevemente.
  3. Pulire e lavare con cura il sedano, tritare le foglie e affettare sottilmente il gambo mettendolo sulle mele.
  4. Pestare o macinare il pepe rosa mescolarlo con 2-3 cucchiai di olio e versarlo sulle mele insieme alle foglie di sedano tritate.
  5. Ridurre il formaggio in sottili scaglie e tritare grossolanamente le nocciole, distribuire sul carpaccio di due ingredienti e portare in tavola.
  6. Le dosi sono per un piccolo antipasto raddoppiare in caso si voglia trasformare in qualcosa di più sostanzioso arricchendo a piacere con olive nere tritate e per chi non ha remore con filetti di acciughe sottolio spezzettate o bottarga in scaglie, facendo attenzione in questo caso alla dose di sale aggiunta alle mele.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina 0,
  • ½ bustina di lievito per dolci,
  • 80 g di nocciole sgusciate e tostate,
  • 50 g di zucchero di canna,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 50 g di burro,
  • 1 uovo,
  • 2 piccole mele gialle,
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero,
  • 50 g di datteri,
  • 6 mandarini,
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato,
  • cannella in polvere

Preparazione

  1. Mettere la farina a fontana su una spianatoia mescolata con il lievito, la metà delle nocciole finemente frullate con lo zucchero, un pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone.
  2. Unire il burro ammorbidito e l'uovo, impastare molto bene tutti gli ingredienti aggiungendo poco latte se necessario, avvolgere l’impasto in un panno e lasciarlo riposare al fresco per 30 minuti.
  3. Nel frattempo sbucciare e affettare le mele, disporle in una terrina e condirle con lo sciroppo d’acero, i datteri snocciolati tagliati a cubetti, le nocciole rimaste tritate grossolanamente e un poco di cannella in polvere.
  4. Stendere i 2/3 dell'impasto in una tortiera da 24 cm rivestita da carta da forno lasciando un bordo di circa 2 cm, aggiungere le mele condite e ricoprire con il restante impasto steso rivoltando e richiudendo bene i bordi.
  5. Bucare la superficie con una forchetta e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti circa.
  6. Nel frattempo sbucciare a vivo i mandarini, tagliarli a cubetti e condirli con lo zenzero grattugiato e una spruzzata di cannella in polvere, lasciare intiepidire la crostata, tagliarla a fette e accompagnarla con la macedonia di mandarini.

Ultimi articoli

Cucinare e mangiare bene, un aiuto concreto contro i dolori articolari

Cucinare e mangiare bene, un aiuto concr…

11-08-2022 Reumatismi

Oltre al sole dell’estate che se non si eccede p...

Melanzane e alleati vegetali

Melanzane e alleati vegetali

28-07-2022 Mangiare sano

Celebriamo e raccontiamo brevemente in questo arti...

Unioni aromatiche: aglio e prezzemolo

Unioni aromatiche: aglio e prezzemolo

16-07-2022 Alimentazione

All’interno della nostra cucina grazie ai lascit...

Libri in Primo Piano

La Cucina a Crudo

La Cucina a Crudo

Aprile 04, 2018

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Siamo a...

Cucina mediterranea senza Glutine

Cucina mediterranea senza Glutine

Ottobre 01, 2010

Le guide di Natura e Salute Descrizione: La celi...

La Cucina per i Bimbi

La Cucina per i Bimbi

Luglio 01, 2009

Le guide di Natura e Salute Descrizione: Coinvol...

Invito alla Lettura

La natura al servizio dell'uomo

La natura al servizio dell'uomo

04-04-2014 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Piante, rimedi naturali e applicazioni in cucina. ...

Antiossidanti nel piatto

Antiossidanti nel piatto

26-05-2012 Invito alla Lettura, i libri consigliati

Le guide di Natura e Salute Ci possono essere tan...

banner